domenica 24 giugno 2012

Smoky and Golden Eye

Riguardando il mio blog mi sono accorta che non avevo ancora postato uno smoky eyes, da questo e anche dal fatto che volevo provare un eyeliner glitterato acquistato qualche mese fa, l'idea del make up di oggi.  Volevo qualcosa di molto definito a livello degli occhi ma che fosse anche glitterato (ormai avrete capito che li adoro) con labbra ultra femminili e, a mio avviso, il rosso sulle labbra è il top, anche in abbinata a occhi "importanti". Una delle prime regole che i make up artist decantano è di avere un solo dettaglio abbastanza "carico", o gli occhi o le labbra. Io personalmente non sono d'accordo. Non amo il trucco nude a parte rari casi e mi piace l'eccesso. E' ovvio che non si può portare un make up simile per andare a lavoro ma nel tempo libero, sia che sia di giorno che di sera, lo trovo favoloso da esibire. Spero vi piaccia :)
Primo step come sempre: la base. Ho applicato il mio fondotinta liquido, questa volta solo con una spugnetta bagnata in lattice.
Ho utilizzato il correttore sulle occhiaie e dove avevo qualche piccola imperfezione sfumando e picchiettando solo con le dita. Ho fissato tutto con una cipria bianca in polvere applicata sia con un pennello che con una spugnetta in tessuto. Ho applicato il primer su tutto l'occhio e ho corretto le sopracciglia con una matita morbida.
Per aiutarmi nella forma così allungata dell'occhio, ho applicato un pezzettino di scotch dall'angolo esterno dell'occhio, facendo ovviamente attenzione a non toccare le ciglia :) salendo in diagonale verso la fine dell'arco sopracciliare. 
Ho applicato un grigio fumo mat della Kiko dalla fine dell'occhio, salendo verso l'esterno e allungandomi anche nella piega dell'occhio. Ho sfumato questo grigio con un argento lievemente glitterato da una palettina di Dior (per la cronaca questa palette di cinque ombretti è una delle mie preferite, perché contiene tutti i colori di base per creare smoky eyes, sfumature ed illuminare). Sulla palpebra mobile ho invece applicato abbondantemente un eyeliner glitterato della Urban Decay (anche questo lo adoro). Purtroppo dalle foto l'effetto non è assolutamente così luminoso come dal vivo.
Sotto l'arcata sopracciliare ho applicato un bianco mat della Kiko e nell'angolo interno dell'occhio, sempre di Kiko, un bianco oro shimmer. Ho tracciato una linea di eyeliner abbastanza spessa, seguendo sempre come guida lo scotch, che ho rimosso subito dopo che l'eyeliner si era asciugato (fate attenzione a levarlo con delicatezza altrimenti viene via anche il colore) . Ho applicato nella rima interna dell'occhio un kajal nero, applicato le ciglia finte e il mascara sia sopra che sotto. Questa volta ho utilizzato la colla presente all'interno della confezione (quelle che utilizzo io sono della Eylure) e devo dire che mi sono trovata bene. La Lashgrip ha una tenuta maggiore ma a volte, personalmente, la trovo addirittura troppo carica. Dovrei provare ad indossarle per una giornata intera per vedere se reggono.
Sulle guance ho applicato un fard rosa/pesca molto chiaro. Ho ridisegnato la forma delle labbra con una matita rossa della Make Up Forever e ho applicato una tinta della Maybelline a lunga tenuta. Mi è piaciuta molto, è decisamente idratante a differenza delle altre tinte che ho provato, ad esempio Rimmel.
Il grigio glitter utilizzato per sfumare è quello nell'angolo in alto a destra.




Base: Lancome - Teint Idole Ultra 24h - 010
Correttore: Essence - Pure Skin - 2 in 1 - 01 - beige
Primer: Urban Decay - Primer Potion
Cipria: Essence - 50's Girls Reloaded
Blush: Zoeva - Palette con 28 blush
Ombretti: Dior - 5 Couleurs Designer - 008 Smoky Design (grigio/argento); Kiko - Ombretto ad alta pigmentazione - 169 (bianco mat); Kiko - Colour Sphere 29 (bianco/oro); Kiko - Ombretto ad alta pigmentazione - 173 (grigio mat)
Matita Occhi: Kiko Automatic Precision Eyeliner and khol - 716
Eyeliner: Deborah - 24 ore
Eyeliner Glitter: Urban Decay - Heavy Metal - Midnight Cowboy
Mascara: Rimmel - Scandaleyes - 001 Black
Ciglia Finte: Eylure - Superfull - 100
Sopracciglia: Helena Rubinstein - Eyebrow Pencil - 02 Beige
Labbra: Make Up Forever - Aqua Lip - 8 C
Rossetto: Maybelline - Super Stay 10 H Tint Gloss - 410 - Forever Coral


domenica 17 giugno 2012

From Russia with love

Navigando su internet qualche settimana fa, alla ricerca di spunti per un ombretto di YSL, ho trovato questa foto che ritrae una bellissima baby modella tratta da Elle Russia e me la sono salvata per ricreare il trucco. Oggi è stata la giornata giusta, avevo poca ispirazione (unita ad un discreto mal di testa) e quindi sono andata sul semplice copiando solamente :) Preamboli a parte, è stata anche l'occasione  per testare appunto un duo di YSL che avevo acquistato. In questo make up, sia gli occhi che le labbra sono molto carichi ma, a mio modesto parere, il trucco funziona proprio grazie a questo. Non avrei mai indossato un rossetto fucsia, ma in abbinata al giallo e al blu, ha un suo perché :)  Spero vi piaccia :)

Ho steso il mio solito fondotinta con il pennello, ho applicato il correttore sulle occhiaie e ai lati del naso sfumando con le dita e fissato con due ciprie, una in polvere stesa con il pennello e una compatta con una spugnetta, picchiettando per perfezionare ulteriormente la pelle. Ho poi applicato il primer su tutta la palpebra. A proposito del correttore, ci tengo ancora ribadire che questo che utilizzo in questi giorni è dalla Essence della linea Pure Skin e mi piace da morire. Ha una coprenza molto elevata che non mi sarei aspettata in un correttore con un prezzo così basso. Se vi interessa ne parlo anche nel post relativo agli acquisti di giugno.
Ho ritoccato le sopracciglia con la matita spazzolandole per togliere l'eccesso.
Sotto l'arcata sopracciliare ho applicato con un pennello piatto e largo questo ombretto giallo di YSL che adoro, ha una scrivenza eccezionale e ha dei lievissimi glitter molto fini all'interno. Sulla palpebra mobile ho applicato un ombretto azzurro di una vecchissima linea Lancome (che a dire il vero dovrei buttare ma che era l'unico quasi mat). Ho tracciato poi una linea di eyeliner che ho sfumato anche un po' nella piega verso l'interno. Sotto l'occhio mi sembra che lei abbia del viola, anche se si vede poco, così  ne ho applicato uno della Kiko ad alta pigmentazione. Ciglia finte e mascara sopra e sotto.
Sulle guance ho applicato due blush dalla palette della Zoeva, entrambi color albicocca direi. Uno mat e l'altro lievemente shimmer.
Ho contornato le labbra con una matita fucsia della Revlon e ho testato un ombretto della NYC  (anche di questo parlo nel post degli acquisti di giugno). Devo dire che la consistenza mi è piaciuta, lascia le labbra bene idratate. Avrei forse qualche perplessità sulla durata.




Base: Lancome - Teint Idole Ultra 24h - 010
Correttore: Essence - Pure Skin - 2 in 1 - 01 - beige
Primer: Urban Decay - Primer Potion
Cipria: Neve Make Up - Hollywood; Astra - Natural Skin - 35
Blush: Zoeva - Palette con 28 blush
Ombretti: YSL - Eye Shadow Duo - 37 (giallo); Lancome - Color Focus - Rainbow - 331 (azzurro); Kiko - Ombretto ad alta pigmentazione - 41 (viola)
Matita Occhi: Kiko Automatic Precision Eyeliner and khol - 716
Mascara: Pupa - Mascara Vamp - 100
Ciglia Finte: Eylure - Superfull - 080
Sopracciglia: Helena Rubinstein - Eyebrow Pencil - 02 Beige
Labbra: Revlon - Lipliner Pencil - Pink - 01
Rossetto: NYC - Blue Rose - 405





domenica 10 giugno 2012

Inspired by MAC - Hey Sailor! (but made with Essence)

Quando qualche mese fa, ho visto che sarebbe uscita questa nuova collezione della MAC, ispirata al genere navy, retrò, un po' pin up, ho pensato che l'avrei acquistata subito. In primo luogo perché propone alcuni colori che io amo particolarmente: il blu ad esempio negli ombretti e una serie di rossetti con diverse gradazioni di rosso e inoltre la modella ha dei colori che richiamano i miei, pelle chiara, lentiggini, capelli rossi e quindi ho pensato che questa collezione sarebbe potuta star bene anche su di me. Riagganciandomi al precedente post, ho cominciato a cercare un po' di review e ho notato che diverse ragazze si dicevano deluse da questa linea, in particolare dagli ombretti poco scriventi e polverosi, quindi, dato che la MAC non è assolutamente economica, ho deciso di soprassedere. Volevo comunque acquistare un rossetto ma era esaurito sul sito, quindi nulla.
L'estate scorsa  avevo  però acquistato dalla Essence, diversi prodotti da una collezione molto simile, la "50's Girls Reloaded" che proponeva anch'essa diversi ombretti duo con diverse gradazioni di blu, matita occhi, una cipria bianca, rossetti ecc, ecc. Io avevo acquistato tutti i tre gli ombretti duo, di cui due li ho utilizzati per questo make up, la matita occhi e la cipria. A me personalmente lo stile un po' retrò piace molto, ve ne sarete accorti :) ma d'altronde credo di avere un viso che ben si sposa a questo genere e  sono sempre dell'idea di amplificare ciò che ci fa sentire belle :) Spero che vi piaccia :)

Ho steso uno dei miei fondotinta abituali con una spugnetta umida, successivamente ho applicato sulle occhiaie e ai lati del naso un correttore in stick della Essence della linea "Pure Skin" che ha una coprenza medio alta. Ho fissato tutto con la cipria bianca. A dire il vero le ciprie Essence danno un po' l'effetto borotalco ma a me personalmente non dispiacciono e sono tra le più chiare che ho trovato.
Ho applicato il primer su tutta la palpebra in quantità minima e ho riempito le sopracciglia con una matita beige chiaro. La più chiara della Helena Rubinstein che avevo trovato.
Sotto l'arcata sopracciliare e nell'angolo interno dell'occhio ho steso un bianco della Essence, parte di un duo.  Ho poi applicato un blu elettrico dall'altro duo sempre Essence con un pennellino da sfumatura, allungando l'occhio verso l'esterno e sfumando anche verso le sopracciglia e su parte del bianco applicato precedentemente.
Nella rima inferiore e interna dell'occhio ho applicato una matita kajal blu della stessa linea. Solo nella rima inferiore, ovviamente, ho fissato la matita con lo stesso blu applicato sulla palpebra superiore. Ciglia finte e mascara sia sopra che sotto applicato abbondantemente.
Sulle guance ho applicato un fard aranciato mat.
Per le labbra ho applicato prima una tinta rosso scuro, che avendo la punta a pennarello mi è tornata utile per tracciare anche il contorno e poi ho applicato uno stupendo rossetto rosso con sottotono blu della Deborah. Nelle foto risulta un po' più chiaro di come è nella realtà.
Questa volta ho applicato anche uno smalto rosso della Kiko. Una precisazione: io faccio la ricostruzione in gel e non è consigliabile applicare sopra la ricostruzione uno smalto. In primis perché l'unghia è un po' porosa e diventa una sorta di gessetto colorato...in pratica dove tocchi lasci il colore :) secondariamente perché se si ha qualche piccolo sollevamento lo smalto può penetrare sotto il gel e quando lo si leva rimane uno sgradevole alone. Io l'ho fatto perché la prossima settimana farò il refill ma solitamente non applico mai smalti ma utilizzo solo gel colorati.
Lei è un semplice marinaio...
...ma io sono il capitano! 



Base: Lancome - Teint Idole Ultra 24h - 010
Correttore: Essence - Pure Skin - 2 in 1 - 01 Beige
Primer: Urban Decay - Primer Potion
Cipria: Essence - 50' s Girls Reloaded - 01 Ahoy!
Blush: Deborah - Rame - 24
Ombretti: Essence -  50's Girls Reloaded - 01 I'm a Marine Girl (blu); 02 You're a Heartbreaker (bianco)
Kajal: Essence - 50's Girls Reloaded - 02 I'm a Marine Girl (si ha lo stesso nome dell'ombretto ma cambia il numero)
Mascara: Pupa - Vamp - 100
Ciglia Finte: Eylure - Superfull - 080
Sopracciglia: Helena Rubinstein - Eyebrow Pencil - 02 Beige
Base Labbra: Rimmel - Lasting Finish - 1000 Kisses - 410 Infinite Plum
Rossetto: Deborah - Atomic Red - 05
Smalto: Kiko - 238


Acquisti di Giugno - Essence, Guerlain, Nouba.

Già da qualche giorno pensavo di intensificare la frequenza con cui aggiorno il blog ma non avendo purtroppo il tempo di realizzare due make up tutorial a settimana, ho pensato che potrebbe essere utile parlare dei miei acquisti e dei nuovi prodotti che utilizzerò in futuro. Spero che a qualcuno possano tornare utili questi aggiornamenti. Personalmente leggere review e opinioni personali di altre ragazze mi ha permesso di farmi un'idea più precisa del prodotto che andavo ad acquistare e sulla sua resa, salvandomi anche da acquisti sbagliati.
I prodotti acquistati fino ad ora nel mese di giugno sono quasi tutti low- medium cost a parte una palettina che vedrete per ultima.
Cominciamo col dire che ho bazzicato tutti i negozi di Piacenza che tengono Essence (sono quattro in tutto) e ho acquistato diverse cose. Come al solito gli stand erano abbastanza disastrati a parte quelli trovati  al Coin e uno in un Oviesse. Solo da questi due ho acquistato perché gli altri erano veramente in uno stato indecente.

Per prima cosa ho acquistato questi tre pennelli, uno da blush, uno per ombretto e uno da sfumatura. Al tatto sono molto morbidi, non ho ancora avuto il tempo di testarli ma per il prezzo che hanno li trovo assolutamente convenienti. Qualche pennello in più torna sempre utile. Purtroppo dallo scontrino del Coin non riesco a risalire ai prezzi perché non riportano i codici a barre presenti sul prodotto. Indicativamente credo che quello da blush costi € 3,29 mentre gli altri due hanno un prezzo che varia dai € 1,79 ai € 1,99.
Questa cipria, bianca un po' tanto borotalcata è stata acquistata per  lo stesso motivo, vale a dire avere una sorta di scorta in casa dei prodotti che utilizzo maggiormente. Non è male specialmente se stesa con un pennello. Prezzo € 3,99.
Questo correttore della linea "Pure Skin"  invece mi ha stupita in positivo, ha da un lato  una punta a penna verde per correggere i rossori e i brufoletti,e dall'altro lato un correttore in stick con una coprenza medio alta, mi è piaciuto molto. L'ho utilizzato per coprire le occhiaie. Non si è depositato nelle pieghette e non ha fatto l'effetto maschera. Si sfuma bene e questa colorazione ( 01 beige) va benissimo per la mia pelle chiara.
Sempre Essence, queste sono fibre artificiali per  volumizzare le ciglia. Le ho acquistate più che altro per curiosità ma guardando poi bene a casa la consistenza non mi danno molta fiducia. Sono delle pagliuzze, più che una polvere, estremamente svolazzanti da stendere con l'applicatore tra una passata di mascara e l'altra per dare volume. Non sono indicate per chi porta lenti a contatto e devono essere applicate tenendo l'occhio chiuso...tutto questo mi fa pensare che se per caso ti cadono nell'occhio non è piacevole, quindi non so se le utilizzerò. Prezzo € 3,49.
Questa palettina di otto colori della linea "Sun Club" mi sembra abbastanza carina, magari da portare in viaggio. Ho provato i colori sulla mano, una volta a casa e mi sembrano abbastanza scriventi, mi piace molto il turchese in alto a sinistra. Mi riprometto di provarla al più presto. E' la numero 01 "South Beach" e il  prezzo € 3,49.
Questi due ombrettini mi sono piaciuti proprio tanto. Mi ricordavano i colori della palettina Dior "Garden Edition" 441, già in mio possesso e difatti li ho utilizzati per ricreare lo stesso look e devo dire che sono una buona alternativa low cost. Hanno resistito tutto il giorno e sono lievemente glitterati. Il verde acido è il numero 60 " Kermit says hello" e il verde più scuro è il 48 "Forest Gump" prezzo di € 1,99 cadauno.
Una matita Kajal, 08 "Teddy", non mi ha convinta del tutto, troppo morbida anche per un kajal. Sembra si sciolga mentre la applichi, gusti personali, comunque prezzo ottimo € 1,49.
Queste ciglia finte le avevo già applicate in passato, sono forse un pochino rigide e ai tempi non mi ero trovata benissimo ma c'è anche da dire che non utilizzavo quasi mai ciglia finte al contrario di ora e avevo utilizzato la colla che c'è all'interno che è veramente un disastro. Dopo poche ore si erano staccate. Le proverò quindi con la colla che utilizzo ora che è la Lashgrip. Prezzo delle ciglia € 2,99.
Queste goccine per asciugare lo smalto sono costate € 2,49, le ho utilizzate oggi e mi sono piaciute. Fanno il loro lavoro, in un minuto lo smalto era asciutto.
Finiti gli acquisti Essence, passiamo a varie ed eventuali. Questa palettina della Nouba, mi è piaciuta molto. Ne ho anche altre e mi sono sempre trovata bene quindi quando ho visto questa, che deve essere dell'ultima collezione, non ho saputo resistere. E' la numero 634.
Mi ha conquistato il verde smeraldo qui sopra che ho già testato. Molto pigmentato. Prezzo € 29,00
Due paia delle mie ciglia finte preferite della Eylure. Le utilizzo praticamente in ogni tutorial. Sono le Superfull.  Queste costavano € 8,00 l'una ma io praticamente non le ho pagate perché avevo un buono sconto. Le ho acquistate in profumeria ma si trovano anche nei negozi di detersivi e prodotti per il corpo a circa € 7,00.
Ho acquistato questo rossettino di questa marca NYC che non conoscevo, attirata sia dal prezzo € 2,99 sia perché avevo bisogno un rossetto fucsia per realizzare prossimamente un make up che lo prevede. Non mi è piaciuta però  la confezione, il rossetto non è interamente retraibile e difatti non appena l'ho aperto, l'ho scheggiato subito. 

E adesso arriviamo al pezzo forte. Il mio "poker d'assi" :) , facevo la corte a questa palettina della Guerlain già da diverso tempo. E' della collezione primaverile. Purtroppo Guerlain, a Piacenza, lo tengono solo due negozi in centro e spesso non ho il tempo di andare, ma questa volta mi sono decisa e l'ho trovata fortunatamente.
Confezione molto elegante, con la sua custodietta in velluto che riporta il logo.
Dal vivo i colori non rendono bene e sembrano un po' spenti, in realtà sono delle bellissime tonalità e contengono anche delle micro pagliuzze dorate, specialmente il verde acqua. Non vedo l'ora di provarla, ma la terrò per un bel tutorial...se lo merita :) E' la numero 12 "Les Aqua". Il prezzo non è proprio economico  € 42,50. E con questo è tutto. Spero vi sia tornato utile e possa avervi dato qualche spunto. Se avete domande, io sono qui :)