domenica 30 settembre 2012

Certe idee si presentano come sogni

Vi capita di sognare? O meglio vi capita di ricordare i vostri sogni? A me sempre, da sempre. 
Ricordo i sogni appena addormentata, quelli del sonno più profondo...persino se faccio un pisolino nel pomeriggio (come oggi) sogno e ricordo tutto. Come diceva Dale Cooper in Twin Peaks " Lo sapete voi da dove provengono i sogni? I neuroni producono acelticolina mediante la quale inviano impulsi al proencefalo. Questi impulsi diventano immagini e le immagini diventano sogni, ma nessuno sa perché scegliamo queste particolari immagini." Purtroppo i miei sogni molto raramente sono belli ma questo è un altro discorso. Il sogno di questa notte è stato quello che vi ripropongo nel make up di oggi. Io che mi osservo dormire, al di fuori di me stessa, ho la pelle molto molto bianca, palpebre e labbra rosse...mi osservo e mi chiedo cosa sto sognando in quel momento.  Cosa vuol dire? E chi può dirlo? Oggi non sono particolarmente allegra e si vede ma da domani cambia tutto...domani è ottobre e questo cosa significa? Trucchi per Halloween, vampiri, zombie, fate, streghe, mostriciattoli e compagnia bella. Stai tuned!  Spero comunque vi piaccia.
Come prima cosa ho realizzato la base applicando il correttore sulle occhiaie, ai lati del naso e dove avevo qualche rossore. Ho sfumato con le dita.
Successivamente ho utilizzato un cerone teatrale della Kryolan, totalmente bianco e cremoso e l'ho applicato su tutto il viso, il collo, parte del busto, spalle e braccia. Ho fissato con una cipria trasparente applicata con un pennello.
Ho riempito le sopracciglia con il mio solito duo della Benefit che comprende crema per fissarle e polvere per colorarle. 
Per creare l'effetto palpebre rosse non ho utilizzato ombretti ma due blush della NYX, uno arancione e l'altro rosso. Entrambi mat. Li ho applicati con un pennello da sfumatura senza primer ne base di alcun tipo e sfumati a lungo per lasciare solo un alone di colore.  Prima ho applicato quello arancione e poi sopra quello rosso.  Sotto l'arcata sopracciliare ho applicato pochissimo ombretto bianco della Kiko solo per schiarire ulteriormente.
Lo stesso blush arancione l'ho usato sulle guance. Anche in questo caso cercando di stare il più leggera possibile.
Lo stesso procedimento della palpebra superiore l'ho effettuato anche in quella inferiore. Ho poi tracciato con una matita una linea nera anch'essa sfumata, applicato ciglia finte e poco mascara sia sopra che sotto.
Le labbra sono state interamente colorate con una matita aracione di Dior.
Non so se dalle foto si percepisce realmente quanto è bianco e coprente questo cerone,  vi assicuro che va ad annullare ogni tipo di colore anche se trovo che funzioni meglio sul corpo che non sul viso.
E dopo le contorsioni da circense cinese  per realizzare questa "foto",  deduco che mi serve assolutamente un cavalletto...



Base: Kryolan - Supra Color - 070
Correttore: Pupa - Luminys Touch - 01
Cipria: Essence - Fix & Matte!
Blush: NYX - PB08 - Cinnamon
Blush (utilizzati come ombretti): NYX - PB08 Cinnamon (arancione mat) - PB24 Red (rosso mat); Kiko - Ombretto ad alta pigmentazione - 169 (bianco)
Matita Occhi: Maybelline - Expert Eyes - Soft Khol Eye Pencil Black
Mascara: Essence - Get Big Lashes 
Ciglia Finte: Eylure - Superfull - 080
Sopracciglia: Benefit - Brow Zings - Light
Labbra: Dior - Lipliner Pencil - 533 - Tomette

domenica 23 settembre 2012

Miss Frank-N-Furter - Inspired by Rocky Horror Picture Show

Ebbene. Settembre è quasi finito, ottobre si avvicina e con esso arriva....tadadada... HALLOWEEN!!! La mia festa preferita. L'unica sentita e l'unica che festeggio realmente con trasporto.
Quale spunto migliore per un trucco d'effetto (si spera) ed economico che non quello che indossa il nostro "sweet transvestite" nel Rocky Horror Picture Show?
Ok l'introduzione vi ha convinte? Ahahahah in realtà... anche se veramente adoro e festeggio sempre Halloween, il trucco di oggi non è nato con quell'intento...avevo solo voglia di realizzarlo ma volevo una scusa per "giustificare" la sua presenza...ahi ahi ahi...cattiva Eleonora. Cattiva. Comunque per redimermi un po' vi anticipo che nel mese di ottobre tutti i miei make up saranno assolutamente dark, fantasy e compagnia bella (perchè di solito come sono scusa?). E con questo concludo, ormai mi faccio le domande e mi dò anche le risposte da sola. Spero vi piaccia.

Il bello di questo trucco è che userete pochissimi prodotti, principalmente per realizzare la base, un ombretto e matita neri e un rossetto rosso. Very very low cost. Come prima cosa ho steso un primer su tutto il viso seguito dal fondotinta applicato come sempre prima con un pennello e poi sfumato con una spugnetta in lattice. Ho steso il correttore nelle zone che ne necessitavano e ho fissato tutto con la cipria.

sabato 22 settembre 2012

Acquisti di Agosto: NYX - Pupa - Lime Crime - Neve Make Up più varie ed eventuali

Lo so. Agosto è finito già da un pezzo ma io sono terribilmente in ritardo con il mio famigerato post sugli acquisti. Abbiate pazienza, lo lascio sempre per ultimo perchè molti dei prodotti li ho già mostrati ma mi piace comunque raggrupparli insieme. Perché? E perchè no? Suvvia non sempre faccio cose sensate. Ok, passiamo ai miei acquisti. Anche questa volta direi che "ho dato". Un'ultima cosa, considerando che sono la pigrizia fatta donna, non ho tenuto neanche uno scontrino (della serie nascondiamo le prove del misfatto) e così posso darvi solo delle indicazioni approssimative sui prezzi. Partiamo!

Ho fatto diversi acquisti dalla NYX. Ho preso la cipria Twin Cake colorazione 01 Pale e della linea HD il fondotinta Studio Photogenic Foundation 01 Nude e il primer 01.  Mi sono piaciuti tantissimo perchè danno l'effetto bambola di porcellana senza essere troppo pesanti. Ve li consiglio assolutamente. Inoltre hanno una gamma di colorazioni vastissima per ogni tipo di pelle.  
Sempre della NYX ho voluto acquistare alcune ciglia finte, anche qui la scelta è veramente ampia. Non ho ancora avuto modo di provarle ma al tatto mi sono sembrate un po' "plasticose" e non mi hanno per il momento soddisfatta del tutto. Le Eylure continuano a rimanere al primo posto tra le mie preferite. Comunque i modelli acquistati sono, partendo dall'alto: EL118, EL103 Sugarlicious e EL 205 Bad Girl. Sulla confezione c'è scritto che possono essere riutilizzate dieci volte ma non sono molto convinta. Mi riservo però di provarle prima di promuoverle o bocciarle.
Questi blush invece mi sono piaciuti moltissimo. Mi tocca ripetermi anche qui dicendo che c'è veramente un assortimento incredibile di tonalità e texture. Sono molto scriventi, basta veramente poco prodotto e hanno una durata eccezionale. Tranquillamente otto o dieci ore. Partendo da sinistra, PB 08 Cinnamon (arancio mat), PB 25 Pinched (rosa antico shimmer) e in ultimo il mio preferito PB24 Red (rosso mat). Assolutamente incantevole! L'arancio e il rosso possono essere usati tranquillamente anche come ombretti.
E dopo la NYX passiamo alla NYC. Qui il prezzo cala considerevolmente. Questa palettina (acquistata da Coin) ha un prezzo se non erro di € 3,90 e mi ha piacevolmente sopresa. A vederla così, senza lode e senza infamia, sembra un po' triste, in realtà l'ho trovata veramente buona e i prodotti che mi hanno più sorpreso sono stati il primer e l'illuminante (quelli su cui avrei scommesso meno). Si tratta di una combinazione di colori per esaltare in questo caso gli occhi verdi ma c'è anche ovviamente per gli occhi castani (comprende una gamma di grigi e nero) e per gli occhi azzuri (tonalità pastello, azzurrino, violetto,ecc, ecc). Tra tutte quella per occhi azzurri è assolutamente la peggiore mentre questa e quella per occhi castani mi sembrano molto carine.
Il primer ha uniformato la palpebra fondendosi bene senza depositarsi nelle pieghe. I colori sono abbastanza scriventi e stanno bene insieme anche se il violetto è quello che uso meno. L'illuminante è molto molto carino. L'ho utilizzato sia sugli zigomi che sotto l'arcata sopracciliare. Inoltre la confezione è piatta e compatta e la trovo ideale per chi, come me, spesso viaggia e non può portare troppe cose. E' la numero 943 Smokey Green. 
Qui invece non ci siamo, questa mini palette L'Oreal P3 Baie D' Emeraudes non mi è proprio piaciuta. E' uno di quei prodotti che se li swatchi al negozio sembrano promettere molto bene ma una volta applicati sulla palpebra non dicono nulla. Il bianco oro diamante scrive pochissimo, il verde smeraldo ha un che di malaticcio, il blu grigio idem come prima. Il nero glitter anche qui non scrive. Non mi piace. Peccato davvero.
Qualche acquistino Pupa ci sta sempre. Come vedete anche io ogni tanto, pochissime volte a dire il vero mi trucco in maniera sobria. Due ombretti Luminys Silk, 402 (marrone) e 100 (bianco leggermente shimmer). Setosi, morbidi, scriventi ben sfumabili. Una garanzia. Ho preso anche una matita marrone Multiplay 19 e anche in questo caso non posso che riconfermare l'ottima qualità. Morbida e scrivente, sfumabile e con una tenuta ottimale.
Dimenticavo, ho anche riacquistato il Luminys Touch, già usato in passato. Un prodotto a mio avviso veramente versatile. Illuminante, correttore, base per ombretto lavora sempre bene. 
Altra piacevole sorpresa sono stati questi due prodotti Catrice.  Non avevo mai provato nulla di questo marchio anche perchè c'è un solo negozio a Piacenza che lo vende. Li ho acquistati principalmente per la confezione compatta per lo stesso motivo della palettina NYC, pensavo di metterli nella mia trousse da viaggio. Li ho provati senza troppe aspettative e invece mi hanno veramente soddisfatta. La cipria che è la Skin Finish 010 transparent fà il suo lavoro, opacizza uniformando e fissando ma non dà l'effetto talco e non si deposita nelle pieghe della pelle. Il set di correttori sono uno più bello dell'altro, li ho usati non solo per coprire imperfezioni e occhiaie ma anche in alcuni trucchi particolari, correggendo la forma delle labbra e delle sopracciglia. Devono essere applicati con un qualsiasi pennellino piatto. Non ricordo i prezzi ma tra tutti e due non si arriva credo ai sei euro.
Ora invece cominciamo con i pezzi forti. Lime Crime! Scoperta da poco e già totalmente innamorata!  Questa marca è assolutamente eccezionale. Tutti i prodotti sono totalmente "folli". Amo i colori e qui mi posso assolutamente sbizzarrire. Questo gloss, Carousel Gloss -  Cherry on Top è uno dei più sobri e vi ho detto tutto. E' un rosso ciliegia pieno e coprente, sembra quasi una tinta per labbra con all'interno micro glitter sempre rossi. Una cosa favolosa! Inoltre confezioni curatissime nei minimi dettagli e marchio cruelty free e vegan.  Il marchio è americano ma io ho acquistato da un rivenditore europeo per evitare dogana, dazi, moduli ecc ecc. Ovviamente non c'era l'assortimento presente sul sito ma ho comunque trovato quello che volevo. Mi sembra sia costato intorno ai 15 euro o giù di lì. 
Sempre Lime Crime, la mia stupenda palettina che avete visto in funzione nel post sul trucco sirena.
Aquateania Palette. Non mi dilungo troppo proprio perchè ne ho già parlato in passato ma ribadisco che vale veramente i soldi che costa, credo intorno ai 34 euro ma prendetelo con le pinze. A tal proposito il 13 di ottobre la Lime Crime lancerà la nuova palette che si chiamerà Alchemy qualcosa del genere e anche se non hanno ancora pubblicato foto credo sarà uno stile un po' più dark, goth, halloween...e la prenderò? Ovvio! Che domande. 
E come per Pupa (che ogni mese ci scappa un acquisto) anche dalla Neve Make Up ho preso alcune cose.  Dopo essere rimasta totalmente contenta della palette Intensissimi della linea Arcobaleni ho preso anche Scurissimi e Elegantissimi. Le avete già viste in diversi post recentemente e quindi non spendo altre parole.

Ultimo acquisto di questo mese, un altro ombretto minerale Neve Make Up della collezione Summer in India ed è Jungle. Ero molto molto indecisa tra Jungle e Costa Smeralda quindi ho acquistato Jungle e ho chiesto se mi mandavano un samples di Costa Smeralda e così hanno fatto. Questa si che è classe e cura del cliente. Li adoro entrambi. Jungle è più chiaro e più glitterato, Costa Smeralda ovviamente un po' più scuro. Li ho usati anche insieme e mi piace l'effetto di entrambi. Anche qui, Neve Make Up, una garanzia. Almeno per  me.



 Ringraziando per la cortese attenzione e a disposizione per ulteriori chiarimenti, l'occasione è gradita per porgere

Distinti Saluti

...ok la smetto. Baci Baci a tutte. 

















domenica 16 settembre 2012

Rainbow Mermaid - Lime Crime Aquataenia Palette

Un altro trucco arcobaleno? Un altro trucco da sirena? Non potresti realizzare qualcosa di più sobrio? Si. Si. No. Ebbene si amo i trucchi colorati, amo le sirene, i vampiri, le fate e tutto quello che rientra in ambito "fantasy" quindi mi dispiace ma di sobrietà ne vedrete ben poca in questo blog :)
Il piccolo angolo settimanale che mi ritaglio per aggiornare il blog, ha la funzione principale di divertirmi e rilassarmi e devo necessariamente, affinchè sia tale, realizzare qualcosa che in un certo senso mi faccia evadere dalla realtà. Ecco il perchè di tanti colori e di tanti make up forse e sottolineo forse poco portabili. Comunque detto questo, l'occasione per realizzare la mia sirena arcobaleno mi ha permesso di provare una palette acquistata ad agosto e che ancora non vi avevo mostrato. Stò parlando della palette Aquataenia della Lime Crime. Ho scoperto questa casa cosmetica (vegan e cruelty free) proprio per caso e me ne sono subito innamorata. Il motivo è facilmente intuibile per chi la conosce, questo brand realizza veramente dei prodotti folli e coloratissimi. Dai rossetti agli ombretti ai gloss agli smalti la parola d'ordine è eccesso a mio avviso, ed è per questo che li adoro. Dopo aver provato questa palette sono molto soddisfatta, gli ombretti sono veramente scriventi e facilmente sfumabili. Forse un pochino polverosi ma è una cosa quasi impercettibile, adoro le tonalità che hanno proposto e credo che questa palette, per gli amanti del trucco vistoso come me, dia decisamente diverse possibilità di utilizzo. Passiamo al mio trucco, come sempre spero vi piaccia.

Come prima ho realizzato la mia solita base che al momento è data da un primer HD della NYX , steso con una spugnetta in lattice e da un fondotinta sempre HD sempre della NYX applicato prima con il pennello e sfumato poi con la spugnetta in lattice.

domenica 9 settembre 2012

Pupa China Doll - Review e Tutorial

Finalmente dopo un periodo di latitanza eccomi tornata con un nuovo make up e anche con una review.  Ho amato questa collezione da quando sono uscite le prime foto e anteprime e l'ho attesa veramente con ansia fino a lunedì scorso quando, finalmente, l'ho trovata in un negozio. Non mi soffermo sul fatto di aver "molestato" tutte le commesse delle profumerie di Piacenza per cercare di capire la data esatta di immissione sul mercato ...ehm... :) Comunque la collezione che ha "turbato" i miei sogni di make up addicted è  la China Doll di Pupa.
Era da tantissimo tempo che non venivo catturata a trecentosessanta gradi da una collezione di make up. Intendiamoci, io sono una "di bocca buona" quando si parla di trucco e non ho problemi a trovare prodotti che mi piacciono anzi, se mai è il contrario, ma questa collezione autunnale è veramente il top.
Racchiude tutti i miei "must" : blu e viola cangianti sugli occhi, rosso sulle labbra, rosa baby sulle guance e tanta luminosità. Ho acquistato diversi pezzi della collezione che vi mostrerò oggi e dopo averli testati (quasi tutti, mi mancano solo gli smalti) ne sono ancora più entusiasta. Ombretti scriventissimi e dall'effetto veramente ma veramente shimmer, mille sfumature che si combinano tra loro, un effetto quasi bagnato. I rossetti sono altamente idratanti e volumizzanti, le matite sono morbidissime e facilmente sfumabili e oltre a questo le confezioni sono molto carine con questo blu lucido. Ne sono totalmente innamorata eh già. Non ci si può fare nulla. Ne posso solo parlare bene :)
Spero che la mia interpretazione vi piaccia.
Ho applicato su tutto il viso con le dita un primer HD per uniformare l'incarnato e ho sfumato con una spugnetta in lattice. Successivamente ho applicato un fondotinta liquido con un pennello piatto e sfumato sempre con la spugnetta. Ho fissato con una cipria compatta applicata con un pennello.
Ho coperto le occhiaie, le discromie e qualche imperfezione con Luminys Touch, la versione normale. Ho applicato il primer su tutta la palpebra fino sotto le sopracciglia. 
Ho utilizzato tre degli ombretti presenti nella collezione China Doll, il numero 01, 02 e 04.
Ho cominciato applicando il rosa nude bagnato nell'angolo interno dell'occhio. Nella parte centrale della palpebra ho applicato il viola sempre bagnato sfumandolo con il rosa. Nella parte finale dell'occhio, allungandomi verso l'esterno e nella piega della palpebra salendo anche verso l'alto, ho applicato il blu/viola elettrico questa volta asciutto.  Ho sfumato tutti i colori con un pennello a setole morbide da sfumatura. Sotto l'arcata sopraccigliare ho applicato con le dita un po' di Luminys Touch China Doll Pearly Edition che dà questo effetto glitter molto luminoso ma discreto.
Nella palpebra inferiore esterna ho applicato la matita blu n. 38 e l'ho fissata sempre con l'ombretto blu.
Sulla rima invece superiore ho tracciato una linea con la matita viola n.39 che ho sfumato anch'essa per non lasciare un tratto troppo netto. 
Ho riempito le sopracciglia prima con un prodotto in crema Benefit e successivamente con una polvere. Ho spazzolato verso l'alto per togliere gli eccessi di prodotto. Come ultimo passaggio ho applicato le ciglia finte e il mascara sia sulle ciglia superiori che inferiori.
Ecco tutti gli ombretti presenti nella collezione. 
Sulle guance ho applicato il blush China Doll e sugli zigomi alti ho applicato sia l'illuminante sempre all'interno del blush che il Luminys Touch sempre China Doll.
Questo blush, oltre ad avere un colore bellissimo e l'illuminante all'interno ha una profumazione veramente buonissima. Avevo riscontrato questa cosa anche nel blush della collezione Jeans 'n Roses ma questa volta la fragranza mi piace ancora di più e lo rende ancora più piacevole da applicare.
Ho contornato le labbra con una matita sempre Pupa ma della Linea Made To Last e ho applicato il rossetto rosso.
Oltre al rosso (che è la mia tonalità preferita in assoluto), ho acquistato anche la tonalità nude che utilizzerò di giorno per andare a lavoro.  Anche qui, profumazione buonissima e texture morbida, idratante e volumizzante. Amo questi rossetti.
Ho acquistato anche due smalti, il 135 che è un blu elettrico e il 136 che è un misto tra un blu pavone e un ottanio. Non ho potuto provarli oggi perchè ho la ricostruzione in gel con french bianco e quindi devo prima rifarla trasparente.




Primer Viso: NYX - HD Studio Photogenic Primer - 01
Base: NYX - HD Studio Photogenic Foundation - 01 - Nude
Correttore: Pupa - Luminys Touch - 01
Primer: Urban Decay - Primer Potion
Cipria: NYX - The Twin Cake - 01 - Pale
Blush: Pupa - China Doll Blush 
Ombretti: Pupa - China Doll - Eyeshadow Wet & Dry - 01 (rosa nude), 02 (viola cangiante), 04 (blu/viola elettrico)
Matita Occhi: Pupa - Multiplay  - 38 ( blu), 39 (viola)
Mascara: Pupa - Mascara Vamp - 100
Ciglia Finte: Eylure - Superfull - 100
Sopracciglia: Benefit - Brow Zings - Light
Labbra: Pupa - Made to Last Lips - 401
Rossetto : Pupa - China Doll - 404
Illuminante: Pupa - China Doll - Luminys Touch - Pearly Edition