domenica 28 ottobre 2012

Halloween Series - The Cake Incident (Facial Burn)

Domenica mattina.
Finalmente mi posso dedicare alle  mie attività preferite. Andare a fare un giro con la Cadillac, incontrare le amiche del Rotary Club, fare una partita a bridge al Country Club.
Veramente andrebbe pronunciato così: "Andave a fave un givo con la Cadillac, incontvave le amiche del Votavy Club, fave una pavtita a bvidge..." e così discorrendo.
Dunque mentre mi pvepavavo alla mia mattinata nell'alta società, cuocendo una tovta pev vaccogliere fondi per la classe media popolave, ho purtroppo subito un incidente...il mio forno è non sò come esploso (sto improvvisando non chiedetemi specifiche che vado in crisi) e purtroppo la mia pelle si è ustionata come potrete ammirare nelle foto a seguire.
Ma dato che noi piccole Jacqueline Kennedy in erba (veramente io ho sempre preferito Marilyn ma vabeh) non ci perdiamo mai d'animo, una volta asciugate le lacrimucce, abbiamo scoperto di avere ancora una parte del viso presentabile e imbracciando la nostra torta, ci siamo comunque dirette nel covo dell'alta società esibendo il nostro volto come un trofeo, come una moderna eroina DC Comics e pronta a diventare la cattiva di turno armate di una pericolosissima torta allo yogurt. Spero vi piaccia e no non sono impazzita. Sono così normalmente :)

Siamo seri. La premessa è che era la prima volta che utilizzavo prodotti come lattice e plastilina e devo dire che oltre a volerci del tempo non sono proprio semplicissimi da usare. Ho commesso qualche errore ma come prima volta mi ritengo abbastanza soddisfatta. La fase dello "struccaggio" è stata alquanto dolorosa, mi sembrava veramente di strapparmi la faccia.

martedì 23 ottobre 2012

Halloween Series - Classic Vampire

Come secondo trucco per Halloween, ho pensato a qualcosa di estremamente semplice e che chiunque può riprodurre con ottimi risultati e poca spesa: la classica vampira. A dire il vero avevo già fatto un trucco simile ma leggermente più improntato alla vampira fashion, oggi invece andiamo più dal lato trash quindi sangue a fiotti, occhiaie e schifezze varie.  Mi scuso enormemente per la pessima qualità delle foto ma questa settimana ho ben pensato di realizzare il mio trucco di sera, e quindi le foto con flash e luci artificiali sono venute una schifezza. Vi dico la verità, ero indecisa, proprio per questo motivo, se pubblicarle o meno, ma la mia pigrizia, unita alla mancanza di tempo hanno avuto il sopravvento. Spero che chiuderete un occhio e che comunque vi possa piacere o perlomeno dare uno spunto per Halloween.

Come primo passaggio ho applicato le lenti a contatto. Queste sono delle circle lenses della PinkyParadise.  

domenica 14 ottobre 2012

Hunger Games - Katniss Everdeen, The Girl On Fire.

Il make di oggi prende spunto dalla trilogia di Hunger Games e più precisamente dalla protagonista Katniss Everdeen. Per chi non avesse letto questi libri non voglio rivelare troppo ma vi consiglio assolutamente di prenderli. A me personalmente, anche se si tratta di libri dal taglio adolescenziale, hanno conquistata totalmente e li ho letti tutti e tre in circa dieci giorni. La protagonista Katniss viene soprannominata "la ragazza di fuoco" quando viene presentata al pubblico di Capitol City con un vestito avvolto dalle fiamme e successivamente quando, intervistata da Cesar, si presenta con un abito e qui cito ...
"...La creatura che che mi stà di fronte allo specchio a figura intera è arrivata da un altro mondo. Un mondo in cui la pelle splende e gli occhi lampeggiano e, a quanto pare i vestiti sono fatti di pietre preziose. Perchè il mio abito, oh, il mio abito è coperto da cima a fondo di gemme che riflettono la luce, rosse e gialle e bianche, con qualche tocco di azzurro che accentua le punte delle fiamme. Il minimo movimento dà la sensazione che io sia avvolta da lingue di fuoco..."
Dunque, io non avevo ovviamente un vestito così ma volevo dare la mia interpretazione con un make up che ricordasse il fuoco e  le fiamme. Sono molto soddisfatta del risultato e spero che vi piaccia.

La ragazza di fuoco è a dire il vero il secondo libro ma è nel primo libro che si guadagna questo appellativo.

domenica 7 ottobre 2012

Halloween Series- Monster High, Operetta

Ed eccoci finalmente al primo make up che ho pensato per Halloween. Come prevedevo mi sono divertita un casino a realizzarlo e non lo trovo assolutamente eccessivo. L'idea è nata ovviamente da questa serie di bambole Mattel horror fashion direi, un po' meno di facili costumi come le Bratz, ovviamente il termine che volevo usare è un'altro ma dato che siamo in un blog pubblico conteniamoci, e un pochino più aggiornate delle Barbie. Dato che io sono una "bambina" ho deciso di farmi un auto regalo per Halloween (perchè ad Halloween ci si fà anche i regali O_o ?) e mi sono presa lei...Operetta...figlia del fantasma dell'opera, anima ribelle e rockabilly e soprattutto...dettaglio fondamentale...capelli rossi!!! Come se non bastasse l'avere buoni gusti musicali e un aspetto vintage pin up rock'n roll, indossa uno splendido trucco, quindi non poteva che essere lei la mia prima "proposta" per Halloween. Spero tanto vi piaccia.
Eccomi in versione bambola con sguardo fisso