sabato 26 ottobre 2013

Halloween Series - Horror Love - Warm Bodies, "R" Make Up

"Sono morto, ma non è poi così male. Ho imparato a conviverci. Mi spiace di non potermi presentare come si deve, ma non ho più un nome. Quasi nessuno di noi ce l'ha. Smarriti come chiavi di automobili, dimenticati come anniversari. Il mio credo cominciasse per R ma è tutto ciò che so. "
Ho rimuginato parecchio sull'ultimo  make up da proporvi per questo Halloween e fino all'ultimo momento nessuna idea mi convinceva appieno. Recentemente ho guardato un film, "Warm Bodies", di cui avevo letto il libro a inizio anno. Libro che avevo amato dalla prima all'ultima pagina, il titolo è il medesimo e la cosa non è assolutamente ovvia. Gia mi immaginavo che in Italia l'avrebbero tradotto con un tremendo "corpi tiepidi" o con "lo zombie della porta accanto", "amore infetto" ecc,ecc.
Il film in sè è carino, nulla di eclatante ma gradevole e con una bellissima colonna sonora.
Abbastanza fedele al libro anche se l'impronta cinematografica è chiaramente volta ad un pubblico adolescente…lo zombie sexy con gli occhi di ghiaccio…inoltre hanno puntato molto sul lato comico quando invece il libro è molto profondo.
In conclusione, avendo amato il libro, ho amato anche il film (i miei gusti  cinematografici sono spesso commerciali e con poche pretese) e quindi ho pensato di ricreare una sorta di "R" (è il protagonista per chi non lo sapesse), in versione femminile.
Mi piace moltissimo il risultato e lo trovo un'ottima alternativa per Halloween.
Potrei andare avanti a parlarvi del libro per ore ve lo giuro, ma non vorrei svelare nulla a chi magari, incuriosita, pensa di leggerlo. In ogni caso vi posso dire che in due o tre giorni lo finite tranquillamente e se vi interessa c'è anche il prequel (che al momento ho trovato solo in ebook) che si intitola "The New Hunger", l'autore è Isaac Marion. Ok, mi stoppo, passiamo al trucco.

domenica 13 ottobre 2013

Halloween Series - Horror Teen - Frankie Stein, Monster High Make Up

La mia seconda proposta per Halloween è pensata per le ragazze più giovani. Quelle come me per intenderci. Gia sapete che amo queste bambole in stile un po' dark, l'anno scorso vi avevo proposto il trucco di Operetta che potete trovare qui e considerando che in tutto saranno circa un sette o forse più bambole sono a posto per gli Halloween di tutta la "vita" del mio blog e anche di più. (La mia innata fantasia è sempre così evidente). Comunque, è un trucco molto molto molto semplice e arricchendolo con una parrucca e qualche accessorio trovo che faccia la sua discreta figura.
A proposito della parrucca, parliamone. Ho investito un bel dieci euro tra parrucca e spray nero per effettuare le strisce. La scomodità era totale, senza contare che quel maledetto spray ha rilasciato colore in quantità e già solo per indossarlo mi sono macchiata le mani, le unghie e quant'altro è entrato in contatto, quindi se volete riprodurre il personaggio vi consiglio di acquistare una parrucca apposta, le ho viste su ebay. Oppure anzichè utilizzare uno spray utilizzate una tintura vera e propria e spendeteci un po' più di tempo. Come al solito, io ho deciso all'ultimo momento e mi sono arrangiata con quello che ho trovato. Io e l'approssimazione siamo grandi amiche.
Dopo questa noiosa introduzione passiamo al trucco che già ho mal di testa...immagino voi :)

domenica 6 ottobre 2013

Halloween Series - Horror Glamour

La giornata piovosa è assolutamente perfetta per inaugurare il primo post dedicato ad Halloween. Finalmente comincia il periodo dell'anno che preferisco, posso addobbare la casa con ogni diavoleria che trovo, fare lunghe maratone di film horror (non che durante il resto dell'anno non lo faccia ma ora è più divertente) e sperimentare make up più eccessivi del solito.
Non regge vero come inizio? Si lo so. Per me è halloween tutto l'anno ammettiamolo. Non ho bisogno di una singola serata per tirare fuori il mio lato horror/dark/goth/drag queen.
Comunque passiamo a cose  "serie". Quest'anno vorrei fare in totale tre make up pensati per halloween. Questo è il primo e sarà forse il più elegante, concedetemi il termine. Ma non vi svelo altro. Tieniamo alta la curiosità. (Oppure manteniamoci una via di fuga nel caso realizzi delle ciofeche pazzesche che non mi sentirei di pubblicare, appunto per Eleonora).
Tutti gli ombretti utilizzati fanno parte della palette Scurissimi della Neve Make Up, mie fide alleate in questo genere di trucchi e tra gli acquisti migliori mai fatti.
Come sempre spero vi piaccia :) vi prego qualcuna mi dica che è in massimo fomento come me per halloween che altrimenti mi sento più caso umano del solito :)