mercoledì 30 dicembre 2015

The Last Makeup Of The Year - Silver Glitter and Red

Come ultimo trucco del 2015 sono andata decisamente sul classico, leggasi scontato e banale, glitter in quantità e labbra rosse. Avanguardia pura vero? 
Il fatto è che ho acquistato recentemente dei nuovi glitter Mac e fremevo per utilizzarli. 
Quale occasione migliore dell'ultimo trucco della notte più eccitante dell'anno...seeeee....come no.
Ok, passiamo al trucco che forse è meglio.


domenica 20 dicembre 2015

A Winter Story with Nabla, Artika Collection (First Impression, Makeup Look and Swatches)

" Un panorama sterminato è immerso nella notte artica
Regna un infinito silenzio.
Il gelo si colora della tiepida luce di un tramonto boreale.
Poi il ghiaccio si confonde con il cielo.
Ma quando il cielo comincia a danzare, è ora di guardare in alto"


domenica 13 dicembre 2015

Prodotti Finiti in un Imprecisato Periodo

Cominciamo col dire che oggi avrebbe dovuto esserci il post sulla collezione Artika di Nabla e invece mi sono beccata, mi hanno attaccato,  un terribile raffreddore, con la conseguenza che il mio naso ha le sembianze di una zampogna, i miei occhi lacrimano in continuazione e in generale il mio aspetto è abbastanza ovvendo. Non potete immaginare quanto mi scoccia non poter portare a termine i programmi che mi ero fatta. Manie di controllo ne abbiamo? 
Il momento è quindi  propizio per fare un post sui prodotti finiti. Devo ammettere che ci sto prendendo gusto, mi da estrema soddisfazione terminare un po' di cose, compensa leggermente il senso di colpa per la marea di prodotti che compro.
Ci sarebbe da aprire una parentesi sul fatto che i prodotti terminati di trucco sono sempre troppo pochi ma ci sto lavorando.
(disse quella che nel frattempo aspetta un pacco da Mac e uno da Maquillalia).

domenica 6 dicembre 2015

I'm a Supreme - Face Of The Day with Nabla Crème Shadow

Buon pomeriggio belle donne. Per il post di oggi propongo una semplicissima "faccia del giorno prima" realizzata  ieri per uscire, mentre oggi mi dedico a prendere la forma del divano ed in generale ad ammuffire davanti ad un film.
Il protagonista di questo trucco, che per la cronaca adoro, è l'unico ombretto in crema di Nabla che ho acquistato, vale a dire Supreme.
Un ombretto con un nome simile l'avrei acquistato ad occhi chiusi, quando poi ho visto che colore favoloso  è, non ho avuto dubbi. 
Ho già detto di non amare gli ombretti in crema ma questo è davvero un'altra storia.
Comincio a mostrarvi qualche foto. Per la cronaca a me piace moltissimo e me lo  sento anche bene addosso.

domenica 29 novembre 2015

Kat Von D - Monarch Eyeshadow Palette - Review, Swatches and Makeup Look

Gli inizi sono sempre più problematici. Affidiamoci alla banalità.
Oggi review della palette Monarch di Kat Von D. Questa palette è sul mercato almeno da un anno e mezzo ma, per quello che mi riguarda, è una scoperta recente. O meglio, diciamo che la desideravo già da circa sei mesi e l'ho acquistata a settembre. Il mio "spacciatore" di fiducia è sempre e costantemente il sito Rose's Beauty Store.
La palette si ispira ovviamente alla farfalla monarca, insetto che io conosco principalmente in quanto giocatrice seriale di "Animal Crossing" ^__^
Comincio a mostrarvi un po' di foto. 


Anche in questo caso non posso non amare i teschietti sulle ali della farfalla.

domenica 22 novembre 2015

Haul degli ultimi mesi (Urban Decay, Dior, Mua, Pupa, Milani, etc etc)

L'avevo promesso ed eccolo qua. Il mega post con gli acquisti degli ultimi mesi. Oggi vi mostro tutti quei prodotti dei quali non ho fatto alcuna recensione singola, che magari ho utilizzato in qualche "face of the day" e altri che proprio non avete visto.
I brand sono vari e variegati. Spenderò per ognuno qualche parola ma cercherò di non dilungarmi troppo altrimenti il post diventa enciclopedico.
Se qualcosa vi attira e vorreste saperne di più o vedere altre foto, fatemi un fischio ^__^

domenica 15 novembre 2015

Kat Von D - Shade & Light Eye Contour Palette and Brush - Review, Swatches and Makeup Looks

Oggi giornata di review. Come vi avevo già preannunciato ci sono diversi prodotti, acquistati negli ultimi mesi, che mi stanno dando parecchie soddisfazioni e dei quali ho urgenza di parlarvi.
I primi  sono la palette Shade & Light Eye Contour di Kat Von D e il relativo pennello occhi. 
Un'altra piccola premessa: vi invito assolutamente a leggere anche la recensione di Giulia Chain of Cherries che ha fatto un post con i fiocchi, ricco di foto, comparazioni e  considerazioni interessanti.
Condividiamo parecchi pensieri quindi, può essere, che io mi ripeta.
La palette nasce come strumento correttivo per la forma degli occhi utilizzando la tecnica del chiaro scuro e offre spunti per dare maggiore definizione, liftare l'occhio o bilanciarlo.
I motivi per i quali ho acquistato questa palette sono stati: in primis perché, come Giulia, non riesco a resistere ad una palette di colori nude essendo quelli che sfrutto maggiormente, era da tempo che volevo provare degli ombretti di Kat Von D (personaggio che ammiro da anni) e perché mi sembrava un prodotto validissimo per viaggiare. 
La correzione quindi dell'occhio, non era tra i miei pensieri.
Comincio a mostrarvi un po' di foto. 

sabato 7 novembre 2015

Prodotti Finiti in un Imprecisato Periodo

Passati i fasti di Halloween, riprendo in maniera molto soft con un post sui prodotti terminati. Dato che il precedente "episodio" vi era piaciuto ho deciso di proseguire. Alcune cose, purtroppo, non si sono salvate dalla mia mania del "butto tutto, subito" e pertanto non posso mostrarvele.
Ma non perdiamoci via e passiamo ai prodotti. C'è un po' di tutto. Procedo senza filo logico vi avverto. 

mercoledì 28 ottobre 2015

Halloween Series - Mad Max Inspired Makeup (post-apocalyptic, survivor)

Ebbene ormai ci siamo! Mancano pochissimi giorni ad Halloween (non so ancora quando pubblicherò questo post) e io non sto più nella pelle. Che poi uno si immagina che io ad Halloween faccia chissà cosa ma in realtà mi limito a organizzare una cena con conseguente maratona di film horror. E' l'atmosfera che mi godo particolarmente, la preparazione e l'attesa. 
Premessa a parte, con oggi si conclude la mia serie di trucchi per Halloween. 
Il trucco di oggi, come da titolo, prende ispirazione dalla serie di film di Mad Max. Una mix tra una sopravvissuta all'apocalisse e una guerriera della strada.  Giusto due parole sui film. Ho visto i primi che ero davvero piccola, il mio preferito è Mad Max Oltre la Sfera del Tuono (probabilmente il più commerciale tra i tre) ma il più bello ritengo sia il secondo, Interceptor -Il Guerriero della Strada.
L'ultimo Fury Road...che dire...fotograficamente molto bello ma niente a che vedere con i precedenti. Trama praticamente inesistente. Max dirà tre parole in tutto il film e, anche se ho trovato l'attore molto bravo, viene svelato troppo poco del suo personaggio. Una delle cose che apprezzavo dei primi tre film è il sottile filo conduttore che li lega pur permettendo di godersi il film singolarmente senza aver visto i precedenti. 
Passiamo al trucco. 

martedì 20 ottobre 2015

The Coven - (American Horror Story Tribute)

Il post di oggi non era in programma. In questi giorni sono in ferie e ho quindi tempo per dedicarmi ai miei balocchi. Gia da tempo meditavo di proporre un makeup a tema American Horror Story Coven. Quante volte vi ho già detto che lo adoro? Perché nel caso posso sempre ripetermi. 
In realtà il trucco che indossano queste moderne streghe di New Orleans è decisamente naturale, quasi inesistente, motivo per cui vi propongo solo qualche foto che mi sono divertita a fare questa mattina.
Nulla di che, solo un omaggio a quella che rimane una delle mie serie preferite. Non la preferita. Quella è sempre e solo Twin Peaks. Mi piacerebbe da tempo fare delle foto per rendere omaggio al grandissimo maestro Lynch ma, in questo caso, necessito di mezzi e conoscenze diverse. Che io non posseggo per la cronaca.
Detto questo, io vi saluto, spero il mio esperimento vi piaccia. Prendetelo come tale. Senza pretese ^__^ 


domenica 18 ottobre 2015

Halloween Series - Queen of the Ravens

Buon pomeriggio fanciulle. Come state passando questo pomeriggio piovoso? Io sono sempre nel mood halloweeniano e mi sto guardando "Morte a 33 giri"... inutile dire che sto ridendo come una matta... questi pseudo horror anni '80 sono trash puro e come tali li amo.
Ma passiamo al trucco di oggi. Quest'anno non mi sento particolarmente in vena di proporre zombie o altre creature poco vive quindi un altro trucco che possiamo definire (oddio come lo possiamo identificare?) una sorta di Halloween glamour? 
Come spesso mi succede non avevo un'idea precisa in testa, ho cominciato a pasticciare e quello che ne è uscito mi è piaciuto.
Mentre stavo per struccarmi ho pensato che mi ricordava un po' un corvo e da qui il titolo.
Siamo sempre molto creativi... (si coglie il sarcasmo?) ^__^
Spero vi piaccia. 

sabato 10 ottobre 2015

Halloween Series - American Horror Story Freak Show - Inspired Makeup

Della mia passione per AHS si è già parlato in questi lidi diverse volte. Anche lo scorso anno, in occasione di Halloween, ho proposto un trucco che prendeva ispirazione da un'immagine pubblicitaria per la quarta stagione.
Se ve lo siete perso e siete curiose lo potete trovare cliccando qui (clic). Anche quest'anno ho voluto inserire un trucco ispirato o volgarmente copiato alla quarta stagione, appunto Freak Show.
Riprendendo i miei precedenti pensieri, posso ora dire che la mia stagione preferita si è rivelata  essere Coven seguita a ruota da Freak Show. Il motivo è semplice. Sono una strega. C'è altro da dire? ^__^ 
Entrando un minimo nel merito di Freak Show senza spoilerare nulla a chi non l'ha visto, i miei personaggi preferiti sono stati Dandy Mott e ho apprezzato moltissimo anche Edward Mordrake anche se solo per un paio di puntate. 
In questi giorni è cominciata la quinta stagione, Hotel, ma io non la guarderò se non quando sarà conclusa. Non riesco a guardare le serie televisive una puntata alla volta ma solo in botto nell'arco di tre giorni o quattro giorni, ne parleremo quindi molto più avanti.
Ma bando alle ciance e passiamo al trucco. 

domenica 4 ottobre 2015

Halloween Series - Classic and Simple Makeup (with horns)

Buon pomeriggio. Come avrete notato, qui in casa Babyredvamp è tutto un casino. Mi riferisco alla grafica del mio blog. Mi scuso in anticipo e vi dico che stiamo lavorando per sistemarla e spero a breve sia tutto ripristinato.
Dopo questa premessa passiamo al trucco di oggi. Non devo dirvi che per me ottobre equivale ad halloween vero? 
In verità per me halloween è tutto l'anno, lo definirei uno stile di vita più che una semplice ricorrenza, ma ad ottobre ho una giustificazione in più.
Comincio quindi col mostrarvi il mio primo trucco. Parto in maniera molto molto soft con un classico trucco goth che può tranquillamente essere indossato anche in altre occasioni e che ha una sua utilità per tutte quelle ragazze che non hanno voglia di fare nulla di elaborato ma semplicemente avere un aspetto un po' più dark solo per una sera.
La parola d'ordine è semplicità.
(per dovere di cronaca, vi dico che invece il trucco che vi proporrò la prossima settimana è tutto l'opposto di questo).
Spero vi piaccia.


domenica 27 settembre 2015

The Orange Series - Look Numero Tre

Terzo e ultimo makeup sui toni dell'arancione. Devo dire che quasi mi dispiace terminare questa serie di esperimenti, ma avevo preventivato tre look e tre look saranno. 
Dei tre trucchi che ho proposto forse questo è quello più portabile. L'arancione non spicca in maniera così preponderante ma rimane parecchio sfumato insieme al rosso/prugna di Cranberry e al marrone/borgogna di Sketch.
Dovendo scegliere tra i tre non saprei dire quale è il mio preferito. Mi piacciono tutti per motivi diversi. Nel trucco di oggi inoltre ho utilizzato alcuni nuovi acquisti.
Ho un post haul fermo da tempo che non mi decido a pubblicare perché diventerebbe qualcosa di enciclopedico parlare di tutti i prodotti acquistati negli ultimi mesi.  Sto pensando di convertirlo in una sorta di post fotografico con una carrellata di tutto... giusto per non sprecare le foto, vi potrebbe comunque interessare? 
Passiamo alla proposta di oggi. Ditemi cosa ne pensate. Quali sono i colori che utilizzate in questo periodo? Qualche fissazione come la sottoscritta? 

domenica 20 settembre 2015

The Orange Series - Look Numero Due

Arancione come se non ci fosse un domani. Più che una serie di trucchi dovrei definirla l'ennesima fissazione della sottoscritta. Ma come dico sempre, le fissazioni vanno nutrite ed alimentate quindi sopportatemi nei miei esperimenti e blateramenti. 
Come secondo look vi propongo qualcosa di estremamente banale ed estremamente facile per chi ha una buona manualità con l'eyeliner e un occhio che si presta. Non è il mio caso per la cronaca.
Sapete già del mio odio imperituro per l'eyeliner e nonostante tenti di utilizzarlo il più possibile nell'ultimo periodo, i risultati mi soddisfano una volta su dieci.
Oltre ad un discorso di manualità, c'è il problema che la mia palpebra tende a cadere nella parte finale e pertanto ad occhio aperto la forma precedentemente data viene in parte coperta dalla palpebra. 
Ho provato un po' di tutto. A far staccare la codina prima della fine dell'occhio, a superare di parecchio la parte finale prima di farla cominciare, la serie di trattini, l'utilizzo della matita prima, disegnare prima la coda e poi il resto, disegnare prima il resto e poi la coda, ecc ecc. 
Questo per dire che nel mio caso, se mi vedete con una bella riga di eyeliner sappiate che è pura fortuna. 
Penso di essermi dilungata anche troppo quindi passiamo al trucco. Spero sempre vi piaccia ^__^ siate clementi.

domenica 13 settembre 2015

The Orange Series - Look Numero Uno

Buon pomeriggio fanciulle. Inauguro con oggi, (paroloni), una serie di makeup con protagonisti alcuni colori, sempre gli stessi, a tema arancione/rame/rosso ecc.
Nello specifico mi riferisco ad alcuni nuovi ombretti Mac che ho recentemente acquistato, Red Brick, Coppering, Cranberry e Sketch che potete vedere anche qui (cliccami), nel mio post riassuntivo sugli ombretti Mac in mio possesso.
Ultimamente mi sono parecchio fissata con queste tonalità e dato che sto provando diversi look mi piaceva proporli anche sul blog. 
C'è ancora un colore sui generis  che vorrei acquistare  e mi riferisco a Coral. Medito di comperarlo nei prossimi mesi.
Ma bando alle ciance e passiamo al trucco.

sabato 5 settembre 2015

Face Of The Day with Urban Decay Moondust

Ebbene eccomi tornata. 
Decisamente triste che le ferie siano finite ma assolutamente felice di riprendere in mano le redini del mio piccolo spazio.
Come è andata la vostra estate? Vi siete riposate e/o divertite e/o svagate? 
Io posso dire di essermi decisamente riposata. Non ho fatto nulla di particolare a parte un mini viaggetto e una giornata al mare...non potete immaginare quanto sono felice di essermi potuta immergere nell'acqua dopo tanti anni che il mare me lo sognavo. Oltre a questo ho speso un po' di soldini, mangiato come un porco, letto tanto e guardato tanti film e serie tv e tutto sommato sono soddisfatta.
Ma non voglio tediarvi ulteriormente con i miei racconti e passo a mostrarvi il trucco di oggi.
Tra i vari acquisti dell'ultimo periodo ci sono anche quattro ombretti moondust della Urban Decay e sono quelli che ho utilizzato nel trucco di oggi.
Nello specifico mi riferisco a Solstice, Zodiac, Cosmic e Scorpio. 
Riguardo a Solstice e Zodiac devo assolutamente ringraziare Miki di Miki in the Pinkland che me ne ha fatto innamorare mostrandoli in diverse foto sia sul blog che su Facebook ^__^ 
Scorpio e Cosmic li ho invece acquistati in un secondo momento. Copiando spudoratamente l'idea di Miki ho intenzione di prendere anch'io una palette vuota Urban Decay per poterli alloggiare come si deve.
Detto questo passiamo al trucco.

sabato 15 agosto 2015

Ci riposiamo finalmente?!

Carissime e forse carissimi. Un velocissimo post per salutarvi e comunicarvi che il blog si prende una meritata pausa e torna in quel di settembre. 
In realtà era mia intenzione mantenere comunque la mia media di pubblicazione una volta a settimana ma la verità gente è che sono cotta come una pera.
Quest'anno tra il lavoro e il caldo ho reso l'anima e necessito di staccare da tutto e da tutti e immergermi nei miei mondi fantastici.
Ci rivediamo a settembre. 
Riposatevi, divertiti, mangiate e spendete. 
Questo è quello che ho intenzione di fare io ^__^

(cosa c'entra  Beetlejuice? C'entra, c'entra. Mancano solo due mesi e mezzo ad Halloween e voi sapete questo cosa vuol dire??!!) 

post signature

domenica 9 agosto 2015

Nabla - Butterfly Valley - Le mie impressioni, Swatches and Makeup Look

Il post di oggi  vorrebbe proporsi come una review ma in realtà si trova a metà tra questa e un post di prime impressioni. Non mi dilungo sull'uscita della nuova collezione Nabla (Butterfly Valley) perché non credo ci sia una sola persona al mondo che non abbia visto foto, video o letto recensioni in rete.
Per quello che mi riguarda, ho acquistato cinque degli otto ombretti proposti e medito di aggiungerne ancora uno più avanti.
Ultimamente Nabla è particolarmente nelle mie corde e oltre agli ombretti che vi andrò a mostrare oggi ne ho presi diversi altri, tanto da completarmi due palette Liberty Twelve.


Gli ombretti che ho acquistato sono: Pegasus, Moonrise, Babylon, Clementine e Unrestricted.

lunedì 3 agosto 2015

Prodotti Finiti in un Imprecisato Periodo

Primo post di sempre sui prodotti finiti. 
Il mio blog è attivo da quanto? Tre anni? 
Non chiedetemi il motivo per il quale non ho mai scritto nulla del genere ma, considerando che io stessa spulcio con interesse tra i vostri articoli, ho pensato che forse ad alcune di voi poteva tornare utile o anche semplicemente far piacere, leggere qualche considerazione veloce non necessariamente review, su vari prodotti usati e terminati dalla sottoscritta.
Diciamo che è una sorta di esperimento. In futuro vedrò se pubblicarne altri.
(Soprattutto se mi ricorderò di non buttare le confezioni al volo, per chi non lo sapesse ho una leggerissima fissazione per l'organizzazione e il decluttering).


domenica 26 luglio 2015

Haul Mulac Cosmetics : New Eyeshadows, Tastylips, Skin Lights and Moody Blushes. Swatches, Prime Impressioni e Comparazioni

No, il caldo non mi ha ancora uccisa. Mi sono già lamentata anche qui della mia allergia dell'estate, vero? Bene, or dunque passiamo oltre.
Diversi nuovi acquisti Mulac negli ultimi giorni. Mi riferisco a diversi prodotti che corteggiavo da tempo (un illuminante e un blush) e ad alcuni nuovi amori (un paio di Tasty Lips e quattro dei loro nuovi ombretti singoli).
Devo essere onesta e dire che, vedendo la presentazione degli ombretti singoli, non ero rimasta assolutamente impressionata da nessun colore e pertanto pensavo di passare oltre.
Cosa mi ha convinto a cambiare idea? L'aver finito l'ombretto ON, presente nella palette Different e il volerlo riacquistare.
Terminare un ombretto è per me cosa veramente rara, da qui si desume quanto mi sia piaciuto e quanto lo abbia utilizzato.
Volendo/dovendo fare un ordine, ho pensato che non valeva la pena ordinare un solo misero ombrettino...perchè non aggiungere uno degli skin lights che rimiravo da tempo e un blush? E toh...contestualmente sono usciti anche i nuovi rossetti Tasty Lips...vogliamo non provarli?
Non sia mai.

domenica 12 luglio 2015

Face Of The Day - Venus Palette Lime Crime, Velvetines in Riot

Oggi mi sentivo particolarmente ispirata. Ne ho approfittato per provare alcuni nuovi prodotti acquistati, mi riferisco ad un nuovo Velvetines nella tonalità Riot e alla cipria Debby Experience Mat & Fix e  ad un prodotto ricevuto in regalo direttamente da New York, la palette Venus Lime Crime. 
Mi sono anche piazzata due fiori in testa (ho avuto un momento in cui ci credevo parecchio) et voilà, trucco finito.
Special Guest: ventilatore a manetta.

martedì 7 luglio 2015

I Miei Ombretti Mac, Swatches e Prime Impressioni

Buona calda e sudata serata a tutte. Per chi ancora non è evaporata o sciolta o in stato confusionale (come la sottoscritta), ecco un nuovo post. Niente facce del giorno oggi, non siamo presentabili.
Un post che conto di far diventare perpetuo in futuro, aggiornandolo con i miei nuovi acquisti. Un post che forse servirà più alla sottoscritta per fare il punto della situazione sugli ombretti Mac in mio possesso.
Ma andiamo con ordine.
Oggi ho voglia di spendere due parole in più rispetto ai miei stringati standard. Il 26 maggio è stato il mio compleanno e citando la mia amichetta Sakura, sarebbe stato immorale non farmi un autoregalo di compleanno degno di tale nome.
Chi tra di voi è nelle mie amicizie su Facebook, qualcosa forse avrà intravisto. Tipo disegni stilizzati di palette piene di ombretti Mac. Era già da diversi mesi che solleticavo l'idea di compormi una palette sulla base delle mie effettive esigenze e raggruppando i colori che tendo ad utilizzare più spesso.
Non che le palette mi manchino sia chiaro, ma non ne avevo nessuna pensata da me. Molto doloroso vero, tutto ciò? (sarcasmo) 
Da qui, il mio autoregalo: una decina di ombretti Mac ad aggiungersi agli altri in mio possesso per completare una palette da quindici.
E facciamo che ve la mostro e continuo con i miei pensieri dopo.

domenica 28 giugno 2015

Face Of The Day - Silver & Black Makeup

Pare proprio che io non riesca ad entrare nel mood estivo. Quest'anno sto addirittura esponendo la mia ciccia più del solito con shorts e abitini ma nonostante questo non vedo l'ora che torni l'autunno, halloween, l'inverno, la neve e bla bla bla. Soliti discorsi in casa Babyredvamp. La noia.
Questo si sta riflettendo anche nei miei acquisti (prossimamente altri prodotti tutt'altro che estivi) e nel mio modo di truccarmi, o nel caso di oggi, pasticciare.
Nessuna ispirazione figa alla base di questo trucco solo la voglia di utilizzare l'argento e il nero. Stop.
Passo pertanto a mostrarvi cosa ho realizzato.
Voi come ve la passate? Siete donne invernali come me o al momento vi state crogiolando al sole?


domenica 21 giugno 2015

Diego Dalla Palma - Grey Eye Shadow Palette - Review, Swatches and Makeup Look

Ebbene si. Mi ritrovo a parlare della palette trucco dedicata a "Cinquanta sfumature di grigio". Non entrerò nel merito né del "libro" (che ho letto), né del film (che a ragion veduta ho evitato come la peste), né di tutto questo crescente finto masochismo che pare esserne scaturito. Pare che il mondo sia stato invaso da aspirante sottomesse. E no, non sono ne bigotta, ne mi scandalizzo. Tutt'altro. Semplicemente ho trovato tutta "la faccenda" estremamente triste. Ancora più triste vedere persone che non hanno letto nessun libro in vita loro a parte questo. Brrrr....che brividi...
Ok! 
Cambiamo argomento e passiamo alla palette. Come già detto la scorsa settimana, una mia carissima amica, per percularmi a dovere, oltre ad altre cosette targate Diego Dalla Palma, ha incluso nel pacchetto per il mio compleanno,  anche la palette Grey Eye Shadow, sfidandomi ad utilizzarla. 
Comincio a mostrarvi un po' di foto e vi dirò poi cosa ne penso.


domenica 14 giugno 2015

Diego Dalla Palma - La Vie En Beige Palette - Review, Swatches and Makeup

Nello scorso post, parlando dei prodotti che più ho usato questa primavera (ma anche estate ormai), vi ho mostrato una palette di Diego dalla Palma, La Vie en Beige, palette che meditavo già di recensirvi.
Ho ricevuto questa palette in regalo per il mio compleanno da parte di un'amica molto appassionata dei prodotti di Diego dalla Palma, mentre io diciamo non la sono mai particolarmente stata. 
La signorina in questione, ce l'ha messa tutta per farmi cambiare idea su questo brand e devo dire che c'è riuscita in pieno scardinando un po' di pregiudizi che avevo.
Mi ha portato a casa un bel pacco che conteneva oltre a questa palette, un filler per il viso, un olio per i capelli e udite udite...la palette dedicata all'uscita del colossal, del film dell'anno, del capolavoro della cinematografia mondiale "Cinquanta sfumature di grigio" ...ovviamente la palette l'ha comprata proprio perché sapeva del mio "amore" sconfinato per questo "libro"??!! (oddio, solo definirlo libro mi fa rizzare i peli sulle braccia).
Comunque, avrò modo di mostrarvi anche quella. 
Per ora non divaghiamo ulteriormente.
Comincio con un po' di foto.


domenica 7 giugno 2015

Tag: Three Colors For Spring

Il tag di oggi capita proprio a fagiolo, non ho avuto il tempo per buttare in piedi un nuovo post, (il mio weekend è stato fagocitato da pulizie, commissioni, caldo, caldo, caldo, caldo, caldo...), e pertanto mi accingo a rispondere con gioia a questo tag e ringrazio sia Sakura che Federica che mi hanno gentilmente taggata.
Il tag, ideato da Spendi e Spandi ha come obbiettivo quello di citare tre prodotti per cinque categorie (palette, ombretti, matite, blush e rossetti) che ci ricordano la primavera o che utilizziamo maggiormente in primavera.
Come al solito, arrivo sempre in ritardo, e nelle lande umidicce della Val Padana, è arrivata l'estate di prepotenza, ma poco importa perché i miei prodotti primaverili coincidono quasi totalmente con quelli estivi quindi va bene così.
Altra cosa, come detto anche da Sakura, i miei trucchi non seguono il clima o le stagioni ma il mio estro personale. 
Cominciamo.
PALETTE

domenica 31 maggio 2015

Face Of The Day - Key Lime Pie Inspired Makeup

La scorsa settimana, approfittando del fatto che ero bellamente in ferie, ho impiegato gran parte del mio tempo rimettendomi in pari con qualche libro e serie tv e facendo delle gran maratone cinematografiche oltre che delle grasse dormite.
Tra i vari film che mi sono riguardata c'è anche il bellissimo Natural Born Killers di Oliver Stone, film che rientra nei miei must da anni et annorum. Vorrei dire che il film è leggermente malato e deviato ma la verità è che io lo trovo romantico.  Si...mi rendo conto di avere un'idea "strana" del romanticismo...
Oltre a questo ha una colonna sonora che spacca!
Nella scena iniziale, uno dei protagonisti Mickey Knox, interpretato da Woody Harrelson, si mangia una fetta di torta al lime...per chi ha visto il film, si renderà conto di quanto sia insignificante questo dettaglio ma, guardandolo, io pensavo "và che bel verde quella torta...mi servirebbe proprio un ombretto di quel  colore...momento, momento, momento, ce l'ho!" Da qui l'idea del trucco.
Positivamente sconvolte dalla mia semplicità? ^__^


sabato 23 maggio 2015

Lancôme - Visionnaire Siero - Review

Seguendo la scia di uno tra i post più letti sul mio blog, vale a dire la review del fondotinta Lancôme  Teint Visionnaire che potete trovare cliccando qui (clic), mi accingo oggi a parlarvi del celeberrimo siero viso della stessa linea.
In realtà non era in programma questa review, non penso di avervi mai parlato di prodotti per la cura del viso e il motivo è che ritengo la skin care ancora più soggettiva del makeup e, a mio avviso, non c'è recensione che tenga, i prodotti bisogna provarli e stop. Sto sfornando un mare di ovvietà? 
Detto questo, considerando che il suddetto siero costa un bel po' di soldini e considerato che, come già detto, io non ho più una pelle giovane, mi sembrava cosa buona e giusta dirvi la mia opinione.

domenica 17 maggio 2015

Haul Rossetti - Diva Crime Nabla

Concludo in bellezza la serie dedicata ai rossetti acquistati negli ultimi mesi, mostrandovi i Diva Crime in mio possesso. Li ho volutamente lasciati per ultimi per diversi motivi. 
Il primo è che volevo provarli un po' di tempo prima di darvi una mia opinione, il secondo è che volevo staccarmi dal delirio generale che ne è nato intorno, terzo spero, che essendo passato un po' di tempo, magari vi è passata la nausea e avete voglia di leggere anche la mia opinione.
Come al solito, potete trovare decine e decine di articoli più completi del mio. 
Ho ricevuto in regalo questi tre rossetti dal mio ragazzo ed è lui che li ha scelti di sua iniziativa.
Non sono solita fare wishlist o chiedere espressamente l'uno o l'altro prodotto ma, una sera, facendo un ragionamento tutto nostro sul film Secretary di Steven Shainberg, mi sono lasciata sfuggire che c'era un rossetto che si chiama Domina e da li è partito tutto.
Lui ha fatto una bella ricerca su google, perché io mi sono rifiutata di dirgli il brand, ha trovato il sito di Nabla e mi ha fatto un ordine. Oltre a Domina, mi ha regalato Rouge Mon Amour e Alter Ego.
Direi che mi conosce molto bene ^__^ Ha scelto esattamente i colori che avrei acquistato io.
Per la cronaca non avevo in programma di acquistare nessun Diva Crime almeno per qualche tempo (leggi: ho una marea di utenze da pagare) e quindi il regalo è stato ancora più gradito.
Oltre a questo vorrei aggiungere che ogni volta mi fa dei regali bellissimi oltre a viziarmi in tanti altri modi e a ricoprirmi di complimenti. Si, sono molto fortunata ^__^ 
Partiamo con i rossetti.

domenica 10 maggio 2015

Haul Rossetti - Red Edition (Collistar, Mac, Chanel, Mulac)

Come anticipato la scorsa settimana, oggi secondo appuntamento (paroloni), con i rossetti acquistati  e ricevuti negli ultimi mesi.
Innazitutto sono contenta che il primo articolo, che per la cronaca potete trovare cliccando qui (cliccami, cliccami, cliccami), vi sia piaciuto. Non sono solita parlare di prodotti labbra ma, ultimamente, stanno prendendo posto nel mio cuore al pari degli ombretti.
Che io stia subendo una trasformazione? 
Bando alle ciance. Oggi si spazierà dal rosso aranciato al rosso fragola, dal satinato all'opaco.

domenica 3 maggio 2015

Haul Rossetti - Burgundy Edition (Wet n' Wild, Revlon, Mac, Chanel)

Dall'inizio dell'anno a questa parte, la mia collezione di rossetti ha subito un'impennata. Diversi li ho acquistati io, altri mi sono stati regalati da amici, parenti, fidanzato. Ho pensato pertanto di mostrarveli come si conviene comparandoli tra loro e facendo qualche considerazione personale. 
Vi tedierò per circa un mesetto con questo argomento perché, oltre ad oggi, ho in programma altri due  articoli di cui l'ultimo si occuperà di alcuni Diva Crime Nabla. (Sfrutto questo tempo per provarli e farmene un'idea più precisa).
Piccola premessa che ho sempre ritenuto scontata ma forse così scontata non è. Tutto quello che scrivo nel blog riguardo ad impressioni, durata dei prodotti, qualità degli stessi, resa ecc,ecc è frutto unicamente di una personale esperienza amatoriale. Non sono una truccatrice o makeup artist o una pro (come va di moda ora) e non ho nemmeno le conoscenze tecniche per descrivere un prodotto in maniera universale. Certe volte le mie considerazioni potranno risultare stringate, poco articolate e grezze ma questo è. Se cercate un approccio professionale non sono io la blogger alla quale rivolgervi ^__^ 
Se invece cercate un'opinione terra terra, da amica ad amica su un prodotto piuttosto che un altro, soprattutto considerando che tutto quello che vi mostro me lo sono comperato con i miei soldini e pertanto non c'è la minima ombra di condizionamento o anche gratitudine verso un'azienda piuttosto che un'altra (non che sia sempre così sottolineo) allora faccio per voi. Compratemi! Votatemi! Cliccatemi! (Sparo a casaccio).
Detto questo comincio a mostrarvi i miei acquisti.
Oggi si parla di una serie di rossetti, tutti sulle tonalità del borgogna, del prugna, del ciliegia scuro con qualche incursione nel classico marrone.

domenica 26 aprile 2015

Face Of The Day with MUA, Mulac, Mac

Per il trucco di oggi vi mostro in azione qualche relativamente nuovo acquisto che sto provando in questi giorni. Non mi sento assolutamente nel mood primaverile e penso che questo si rispecchi anche nel mio modo di truccarmi, oltre che nel mio umore generale.
Senza perdermi in chiacchere, che sapete non essere il mio forte, passo al makeup. 
(Non che questo sia il mio forte, intendiamoci, ma perlomeno non credo di essere scandalosa, al massimo noiosa)


lunedì 20 aprile 2015

Capitano Nero (Romulano), Star Trek - Makeup

"C'era una tradizione su Romulus, che quando una persona cara moriva si usava dipingere il dolore sulla propria pelle.
Antichi simboli di amore e di perdita.
Con il tempo il disegno sarebbe sbiadito, e con esso il periodo del lutto.
La vita sarebbe continuata ugualmente. 
Noi dipingiamo questi simboli sulla nostra pelle, ora.
Ma noi bruciamo internamente in profondità.
Così che non sbiadirà mai. 
Perché la vita non continua.
Noi moriamo con i nostri amici.
Noi moriamo con le nostre famiglie.
Noi moriamo con Romulus.
E tutto ciò che ci rimane è la vendetta. 



domenica 12 aprile 2015

Lorac - Pro Palette, Review, Swatches and Makeup Look e considerazioni su Rose's Beauty Store

Ennesima review. Oggi vi voglio parlare, anche con una certa urgenza, della Pro Palette della Lorac.
Ho bramato e desiderato questa palette per diverso tempo e circa un mese fa l'ho acquistata dal sito inglese Rose's Beauty Store. Avevo già acquistato in passato da questo sito, nello specifico la palette Too Faced, La Belle Carousel della quale vi avevo parlato qui (cliccami).
La scorsa volta non vi avevo però dato le mie impressioni sull'esperienza di acquisto e quindi recupero facendolo ora.
Su questo sito è possibile acquistare molti brand americani non venduti in Italia o anche prodotti non proposti per il mercato italiano; oltre a Lorac, hanno Kat Von D (per la cronaca ho acquistato anche il famoso Tattoo Liner Tropper), Tarte, It Cosmetics, Coastal Scent tanto per citarne alcuni e molti molti altri.
Hanno un notevole assortimento e si trovano anche le ultime novità in tempo reale con il mercato americano. Fin qui tutto bene. Passiamo però ai lati negativi. Il prezzo in primis, è decisamente più alto rispetto ai prezzi originari. 
Per intenderci, la Lorac Pro Palette costa 42 dollari sul sito ufficiale (equivalente di 39 euro) mentre sul sito Rose's Beauty Store è venduta a 49,99 sterline (equivalente di 69 euro). 
Una grossa differenza.
La preparazione dell'ordine è piuttosto lenta, nonostante sul sito sia indicato quali prodotti sono in stock e quali no, passa circa una settimana da quando concludete l'ordine a quando viene spedito.
Le spese di spedizione sono decisamente alte, si parte dalle 3,5 sterline per una spedizione non tracciata in europa con media di consegna dai 7 ai 10 giorni lavorativi, alle 6,98 sterline per una spedizione tracciata con consegna in 7 - 10 giorni lavorativi o, la più costosa, 18 sterline per consegna in 1 - 2 giorni lavorativi.
Non vi consiglio assolutamente ne la prima ne l'ultima possibilità di spedizione. La prima, per ovvi motivi, non essendo tracciata chi vuole rischiare di perdere il proprio pacco dopo quello che lo si è pagato? Credo nessuna.
La spedizione più veloce, quella da 1 - 2 giorni, ha poca ragione di esistere. Impiegano comunque un'infinità di tempo nell'evadere l'ordine quindi aspettare 10 giorni o aspettarne 15  a me personalmente fa poca differenza.
Per la cronaca, la prima volta che ho acquistato da loro, avevo scelto la spedizione più veloce (e costosa), convinta che mi sarebbe arrivato tutto nell'arco di tre o quattro giorni e invece ne sono passati più di dieci.
La mia idea è che non hanno proprio tutto disponibile al momento e che qualche pezzo se lo facciano spedire dall'America nel momento in cui viene ordinato, mi risulta abbiano un'altro negozio anche lì. Diversamente non mi spiego questa lentezza.
Concludendo, l'unico lato positivo di questo sito è la possibilità di acquistare prodotti che diversamente non sono reperibili in altro store europeo, correggetemi vi prego se sbaglio, o per lo meno io non ne ho trovati, per il resto non è proprio il massimo ne come prezzi ne come servizio al cliente.
Se entrate in fissa per qualcosa che da noi non è venduto e non avete amici/parenti/contatti che ve lo possono prendere/spedire dagli States e non volete rischiare con la dogana, può essere valido, ma al di la di questo non mi sento di consigliarvelo.
Ultima pecca, anche l'imballo non è dei più accurati. La prima volta non ho avuto problemi, mentre a questo giro, la palette mi è arrivata tutta schiacciata perché non avevano messo nemmeno un po' di imballo all'interno del pacco.
Ok! E ora che mi sono dilungata come si deve, partiamo con la palette ^__^

lunedì 6 aprile 2015

Neve Cosmetics - Palette Duochrome & Manga Brows for Redhair - Review, Swatches and Makeup Look

Oggi nuova review. Parto così, senza preavviso e senza introduzione. Le protagoniste sono, come da titolo, la famosissima palette Duochrome e la relativamente nuova Manga Brows, pensata per le ragazze con i capelli rossi e/o ramati. Entrambe targate Neve Cosmetics.
Riguardo alla palette, dopo averla snobbata per parecchio tempo, ho cominciato a desiderarla vedendo i look che Sakura postava con una certa frequenza su Facebook. A tal proposito vi invito a visitare il suo blog, perché proprio in questi giorni ha scritto un bellissimo post ricco di makeup realizzati con questa palette. 
Alcuni ho intenzione di copiarglieli spudoratamente ^__^
(dicevo che non avrei fatto un' introduzione e invece...)
Ovviamente quando mi sono decisa ad acquistarla era sold out e già pensavo che non l'avrei più trovata disponibile, quando a inizi di marzo mi è arrivata la notifica che era nuovamente in commercio. L'ho acquistata subito e già che c'ero ho aggiunto anche la Manga Brows che ero curiosissima di provare.

mercoledì 1 aprile 2015

Tag: Addicted to Blush #blushfiend ovvero Assatanata di Blush!

Arrivo moderatamente in ritardo con le risposte di questo tag per il quale mi ha taggata la gentilissima Miki di Miki in The Pinkland.
Sperando di far bene, forse sapete che ho "un'esperienza" inesistente in campo di tag, comincio col dire che il post originario è stato creato dalla blogger australiana Kat di Kitsch Snitch e tradotto da Claudia di Ava's World
Per la cronaca ho scoperto il blog di Claudia proprio pochissimi giorni fa e ho trovato tante cosette interessanti e attinenti al mio gusto come ad esempio, per citarne una, la passione comune per i rossetti rossi.
L'argomento di questo tag sono ovviamente i blush. I preferiti, le delusioni, i desiderati etc etc.
A dire il vero, nonostante il blush rientri sempre nei miei trucchi in maniera anche intensa, non mi ritengo proprio assatanata; dovendo scegliere tra un ombretto e un blush sceglierei sicuramente il primo. C'è però da dire che comunque ne possiedo una discreta collezione e proprio in questo periodo c'è ne sono diversi che vorrei acquistare.
Detto questo entriamo nel vivo del tag.

1) Qual è il colore di blush che ti dona di più?


Comincio facendo la noiosa e precisando che tra il colore che penso mi stia meglio e il colore che io mi vedo meglio addosso c'è una grande differenza. Comunque penso che un arancio puro opaco, sia il colore che mi dona maggiormente. Quello che fa più contrasto con la mia pelle ma che al tempo stesso richiama un po' i riflessi dei miei capelli. Questo nello specifico è Cinnamon di NYX.

domenica 29 marzo 2015

My Everyday Makeup

Era già da diverso tempo che meditavo di mostrarvi i makeup che più utilizzo nel quotidiano ma, dato che è un post che mi avrebbe richiesto diverso tempo per la realizzazione, continuavo a rimandarlo.
Ribadisco che il tempo è tiranno e la mia vita non ruota intorno al blog. Quando, però, una ventina di giorni fa, Sakura, mi ha scritto in un commento che le sarebbe piaciuto vedere come mi trucco per andare in ufficio, mi si è accesa la lampadina e ho pensato che era giunto il momento. 
Dopo questa noiosa premessa, (quanto sono care le premesse a chi le scrive e quanto tediano chi le legge) comincio col dire che tendenzialmente non mi trucco quasi mai nello stesso modo, vale a dire come colori utilizzati, ma tendo a cambiare ogni giorno. Non nego però che ci sono tre makeup che mi fanno sentire particolarmente "a posto" e quando sono carente di idee o quando non voglio correre rischi ricorro a loro. Sono anche gli stessi trucchi che maggiormente utilizzo per andare a lavoro, in ufficio.
Non ho mai fatto distinzione tra trucco da giorno e da sera pertanto, forse, vi potrebbero sembrare un po' carichi. 
 
Look 1

Solitamente a inizio settimana, o comunque nei primi giorni, risento ancora del weekend e quindi mi mantengo sul naturale per quello che riguarda gli occhi. Sulle labbra indosso invece sempre e comunque, estate inverno, 365 giorni all'anno, un rossetto rosso. Che poi sia rosso aranciato, rosso freddo, rosso ciliegia ecc ecc non importa, ma sempre e comunque rosso.
Quelle pochissime volte che mi sono presentata in ufficio senza, mi hanno chiesto se mi sentivo bene o se c'erano problemi ^__^

domenica 15 marzo 2015

Face Of The Day with Nabla, Urban Decay, Milani.

Domenica di noia e stanchezza. Schema classico: divano, film di sottofondo, candele accese, vento forte, nuvole. Il post di oggi, racchiude un insieme di cose, un po' di acquisti relativamente nuovi, qualche prima impressione, qualche swatch e il trucco del giorno. Prima di cominciare con la consueta carrellata di foto, vorrei condividere un pensiero con voi. Mi è stato recentemente scritto che tendo ad essere troppo sintetica e che la cosa non va assolutamente bene per un blog. Questo pensiero mi ha portata ad una considerazione, ovvero che il mio blog rappresenta in pieno me stessa anche a livello caratteriale. La persona in questione, pur non conoscendomi, ha colto una delle mie caratteristiche più evidenti, vale a dire l'essere riservata e parlare  poco.  Ritengo quindi che la cosa si sia ripercossa sul mio modo di "relazionarmi" tramite il blog e sul mio modo di scrivere. Da qui la domanda che voglio porvi. In che modo il blog vi rappresenta? Riprende lati del vostro carattere anche nel modo in cui scrivete? Preferite dare più spazio alle foto o alla parte "narrativa"? Quale di questi due aspetti vi è più congeniale? 
Detto questo passiamo al trucco di oggi che mi sento già decisamente pesante ^__^

Oggi parto dal fondo. Solitamente prima vi mostro il trucco e alla fine i prodotti utilizzati, oggi invece faccio il contrario. Ho acquistato altre cialde di Nabla e mi sono composta una nuova palettina liberty six, oggi nello specifico ho utilizzato Sandy, Daphne 2, Rust e Antique White che però non è un nuovo acquisto. Un nuovo rossetto Urban Decay nella tonalità Shame e un blush di Milani che è qualcosa di favoloso. Le ciglia finte, le numero 36 di Mac, sono uguali a quelle che mi aveva regalato il mio tesoro Lazyfish, e dato che le sue cominciano ad accusare il mio uso intensivo me le sono ricomperate uguali ma con la confezione della collezione Maleficent. Questo c'era.

domenica 8 marzo 2015

Mulac - Wacky Lipsticks - Pretty Woman, Santa Claus, Pulp - Review and Swatches

Oggi parliamo di rossetti. Comincio così, senza preavviso. Quante volte in questi lidi mi sono occupata di dire la mia su qualche prodotto labbra? Direi che si contano sulle dita di una mano. Se mi seguite avrete intuito che ho una predilezione per ombretti e palette ma in quanto a rossetti e affini sono decisamente monotematica e monocromatica. Ma oggi no! Oggi è un nuovo giorno e si parla di rossetti, nello specifico di alcune new entry in casa Babyredvamp. 
Mi riferisco, come da titolo ad alcuni Wacky Lipstick targati Mulac. Sono perfettamente consapevole di non mostrarvi nulla di nuovo, le recensioni su questi rossetti si sprecano, ma ciò che non toglie che anch'io voglio dirvi la mia. Quindi "beccatevi" l'ennesima review. Su da brave che faccio in fretta ^__^ 

domenica 1 marzo 2015

Smashbox - Palette On The Rocks - Review, Swatches and Makeup Look

Oggi nuova review di una palette acquistata circa un paio di settimane fa. Mi riferisco alla "On the rocks" di Smashbox. Si tratta di un'edizione limitata immessa sul mercato in occasione delle festività natalizie, ma ancora disponibile sul loro sito ufficiale. 
La faccenda è "nata" in questo modo: aspettavo l'uscita della Double Exposure Palette e cercando un po' di swatches in rete, mi sono trovata davanti questa meraviglia che mi ha immediatamente conquistata. Ho deciso pertanto di acquistare prima questa, soprattutto considerando che non farà parte della collezione permanente e mettere momentaneamente da parte la Double Exposure, che comunque comprerò in futuro. 
Comincio a mostrarvi un po' di foto. Spero vi piaccia. Io la adoro ^__^


La confezione esterna è in cartone con motivi olografici  che riproducono delle gemme preziose, andando ad anticiparne il contenuto e si presenta in maniera davvero accattivante.

domenica 15 febbraio 2015

Harley Quinn Makeup - Inspired by

Ieri mattina, mentre me ne stavo raggomitolata sotto al piumino nell'attesa che arrivasse un orario umano per alzarsi, diciamo che almeno al sabato posso evitare di scattare in piedi alle 6.00 di mattina, ho cominciato a vagare senza meta su internet dal mio ipad ,(il mio migliore amico), cercando un po' di foto di Poison Ivy.
Tra le varie che ho trovato ce n'erano diverse della bellissima Poison con la sua amichetta Harley Quinn. 
Considerando che già avevo proposto un trucco per Poison e uno liberamente ispirato al Joker, mi mancava solamente Harley per chiudere il cerchio. 
A dire il vero mi mancherebbe anche Batman, Cat Woman...dettagli, dettagli.
Avevo pensato di riutilizzare questa idea come proposta per Carnevale ma quando pubblicherò questo post mi risulta che Carnevale sia già passato o sbaglio? Non ne sono sicura.
In ogni caso sapete benissimo che non mi faccio molti problemi tempistici.
Se voglio truccarmi da vampira al 15 di agosto lo faccio, idem se voglio proporre un trucco da sirena a dicembre.
Bando alle ciance. Spero vi piaccia.


domenica 8 febbraio 2015

Who's Afraid Of The Big Bad Wolf ?

Il post di oggi rappresenta un piccolissimo sogno che si avvera. Qualche anno fa avevo acquistato un mantello da cappuccetto rosso, lunghissimo, in velluto ed estremamente svolazzante e fino a ieri l'avevo tenuto chiuso nell'armadio nell'attesa di poterlo sfoggiare per qualche foto o occasione.
Foto e occasione che ancora non si era presentata. Ogni anno, all'arrivo dell'inverno e in particolare della neve, pensavo a quanto mi sarebbe piaciuto riuscire ad indossarlo per fare qualche scatto. Il contrasto del rosso col bianco...magari in un bosco...i miei soliti pensieri fantasy.
In questi giorni, dalle mie parti è nevicato veramente tanto e ho pensato che era giunto il momento di estrarre il mio mantello e sfruttarlo in una qualche maniera. Avevo pensato addirittura di andare nel parco dietro casa, munita di treppiede e fare tutto da sola. ^__^
La mia idea quindi del sabato mattina era: svegliarsi prestissimo, truccarmi, addobbarmi in stile cappuccetto rosso/gotico/vittoriano/qualcosa di fantasy, prendere l'armamentario fotografico e sperando di non incontrare nessuno fare qualche scatto sulla neve.
Ovviamente ho realizzato che la cosa non era proprio semplice da realizzare. Più che altro per il freddo intenso. Il tempo di togliermi il piumino, sistemare il mantello, sistemare la macchina fotografica, azionare l'autoscatto, assumere una posa credibile e mi sarei congelata seduta stante.
Avevo bisogno assolutamente di una mano. E chi recluto ogni volta per queste mie idee dell'ultimo momento? Ovviamente mio padre.
Nonostante mi insulti bonariamente tutte le volte è l'unico che si presta e mi asseconda in queste mie passioni improvvisandosi di volta in volta in esploratore di ruderi e case abbandonate, assistente shopping (e spesso anche pagante) e ieri anche fotografo. Se non ci fossero questi papà bisognerebbe inventarli ^__^ 
Dato che l'introduzione sta diventando insolitamente lunga per i miei standard comincio a mostrarvi un po' di foto. Alcune realizzate in casa da me medesima prima di uscire e qualcuna in esterno. Spero davvero che vi piacciano, io nel complesso sono soddisfatta e soprattutto felice di aver potuto esaudire un mio desiderio.

domenica 1 febbraio 2015

Extreme Makeover - Makeup Room Edition

Per il post di oggi avevo in realtà preparato un nuovo makeup, ma dato che il risultato non mi convinceva ho deciso di accantonarlo momentaneamente ed ero quasi convinta a non aggiornare il blog quando ho avuto un'idea "luminosa": perché non tediarvi ulteriormente con la mia "camera dei trucchi"??? Ho avuto una bella idea vero???!!! Sperando che non siate già scappate, vi avverto che questo è sicuramente il post più lungo nella storia di babyredvamp quindi mettetevi comode.
Innanzitutto se volete farvi male potete trovare un altro articolo su come era la mia makeup room prima di questo restyling, lo potete leggere cliccando qui (cliccami).
Comincio mostrandovi un bel prima e dopo, tanto per darvi un'idea. 

domenica 25 gennaio 2015

Nabla - Primi Acquisti, Prime Impressioni, Swatches e affini.

Come si può desumere dal titolo, anch'io ho ceduto ai prodotti Nabla effettuando il mio primo acquisto. Come già spiegato in vari commenti disseminati sui vostri blog, nonostante sia stata attirata quasi da subito dai loro ombretti, non mi decidevo mai ad acquistare qualcosa. 
Non mi scattava l'ingranaggio nel cervello del "devo assolutamente avere quell'ombretto". Io sono fatta così, mi capita di non degnare quasi di uno sguardo un determinato prodotto e di desiderarlo ardentemente mesi dopo la sua uscita, col rischio di non trovarlo. 
Martedì scorso, il meccanismo è scattato e quindi eccomi con i miei primi acquisti e con le prime impressioni che ne seguono.


domenica 18 gennaio 2015

Too Faced - La Belle Carousel - Review, Swatches and Makeup

Secondo e ultimo post con i miei autoregali di Natale. Alla fine mi sono anche contenuta. Oggi, post decisamente lungo e ricco di foto...mi sono fatta prendere la mano quindi, mettetevi comode. 
Parliamo della bellissima palette, set, confezione (definitela come preferite) : La Belle Carousel di Too Faced. 
Me sono innamorata all'istante non appena l'ho vista la prima volta sul sito Rose's Beauty Store. Sito dal quale l'ho successivamente acquistata. Comincio a mostrarvi un po' di foto. 


La confezione si presenta proprio come una giostrina di cavalli al cui interno alloggiano i prodotti.

domenica 11 gennaio 2015

La Regina delle Nevi - Fantasy Makeup

"La pareti del castello erano fatte di turbini di neve e le finestre e le porte di venti taglienti; c'erano più di cento sale, a seconda di come la neve turbinava, la più grande si estendeva per molte miglia, tutte illuminate dalla forte aurora boreale, ed erano così grandi, così vuote, così scintillanti. Non c'era mai allegria, nemmeno un piccolo ballo di orsi dove la tempesta potesse suonare e gli orsi bianchi camminare sulle zampe posteriori e comportarsi in modo elegante; mai una riunione delle signorine volpi bianche per bere una tazza di caffè; vuote, grandi e fredde erano le sale della regina delle nevi."

domenica 4 gennaio 2015

Guerlain - A Night at the Opera - Petrouchka Palette - Review, Swatches and Makeup

Buona domenica belle donne. Sono l'ultima a farmi viva dopo Natale? Ho idea di si. Comunque, come state? Avete passato o state ancora passando (maledette) delle buone feste/ferie? ^__^
Per quello che mi riguarda, ho fatto un giorno di ferie, il 24 dicembre e per il resto ho sempre lavorato, ho mangiato come un maiale all'ingrasso (se cado probabilmente, o rimbalzo o rotolo) ma mi sono ugualmente rilassata. Ieri ho chiesto l'aiuto delle amiche su Facebook per avere suggerimenti sul post di oggi e quello che ne è uscito, è stata la  review della palette natalizia proposta da Guerlain. 
Per chi ha dato una risposta diversa, sappiate comunque che i prossimi "articoli" riguarderanno le altre varianti proposte.
Ma passiamo alla palette, uno dei miei autoregali di Natale. Comincio con un po' di foto.

L'ispirazione per la collezione natalizia Guerlain è data appunto da una notte a teatro e nello specifico dal balletto russo. Petrouchka, come il nome della palette, è un balletto  sulle musiche del compositore Stravinskij. Io già lo conoscevo, sia perché da piccola ho studiato per alcuni anni danza classica, sia perché ne avevo letto la storia in alcuni fascicoletti di fiabe, i C'era una volta (chi se li ricorda), che venivano venduti in edicola corredati di musicassetta nei primi anni ottanta. E da qui si desume quanto sono vecchia. Per la cronaca, la storia è veramente tristissima e non sto a raccontarvela.