domenica 15 febbraio 2015

Harley Quinn Makeup - Inspired by

Ieri mattina, mentre me ne stavo raggomitolata sotto al piumino nell'attesa che arrivasse un orario umano per alzarsi, diciamo che almeno al sabato posso evitare di scattare in piedi alle 6.00 di mattina, ho cominciato a vagare senza meta su internet dal mio ipad ,(il mio migliore amico), cercando un po' di foto di Poison Ivy.
Tra le varie che ho trovato ce n'erano diverse della bellissima Poison con la sua amichetta Harley Quinn. 
Considerando che già avevo proposto un trucco per Poison e uno liberamente ispirato al Joker, mi mancava solamente Harley per chiudere il cerchio. 
A dire il vero mi mancherebbe anche Batman, Cat Woman...dettagli, dettagli.
Avevo pensato di riutilizzare questa idea come proposta per Carnevale ma quando pubblicherò questo post mi risulta che Carnevale sia già passato o sbaglio? Non ne sono sicura.
In ogni caso sapete benissimo che non mi faccio molti problemi tempistici.
Se voglio truccarmi da vampira al 15 di agosto lo faccio, idem se voglio proporre un trucco da sirena a dicembre.
Bando alle ciance. Spero vi piaccia.


domenica 8 febbraio 2015

Who's Afraid Of The Big Bad Wolf ?

Il post di oggi rappresenta un piccolissimo sogno che si avvera. Qualche anno fa avevo acquistato un mantello da cappuccetto rosso, lunghissimo, in velluto ed estremamente svolazzante e fino a ieri l'avevo tenuto chiuso nell'armadio nell'attesa di poterlo sfoggiare per qualche foto o occasione.
Foto e occasione che ancora non si era presentata. Ogni anno, all'arrivo dell'inverno e in particolare della neve, pensavo a quanto mi sarebbe piaciuto riuscire ad indossarlo per fare qualche scatto. Il contrasto del rosso col bianco...magari in un bosco...i miei soliti pensieri fantasy.
In questi giorni, dalle mie parti è nevicato veramente tanto e ho pensato che era giunto il momento di estrarre il mio mantello e sfruttarlo in una qualche maniera. Avevo pensato addirittura di andare nel parco dietro casa, munita di treppiede e fare tutto da sola. ^__^
La mia idea quindi del sabato mattina era: svegliarsi prestissimo, truccarmi, addobbarmi in stile cappuccetto rosso/gotico/vittoriano/qualcosa di fantasy, prendere l'armamentario fotografico e sperando di non incontrare nessuno fare qualche scatto sulla neve.
Ovviamente ho realizzato che la cosa non era proprio semplice da realizzare. Più che altro per il freddo intenso. Il tempo di togliermi il piumino, sistemare il mantello, sistemare la macchina fotografica, azionare l'autoscatto, assumere una posa credibile e mi sarei congelata seduta stante.
Avevo bisogno assolutamente di una mano. E chi recluto ogni volta per queste mie idee dell'ultimo momento? Ovviamente mio padre.
Nonostante mi insulti bonariamente tutte le volte è l'unico che si presta e mi asseconda in queste mie passioni improvvisandosi di volta in volta in esploratore di ruderi e case abbandonate, assistente shopping (e spesso anche pagante) e ieri anche fotografo. Se non ci fossero questi papà bisognerebbe inventarli ^__^ 
Dato che l'introduzione sta diventando insolitamente lunga per i miei standard comincio a mostrarvi un po' di foto. Alcune realizzate in casa da me medesima prima di uscire e qualcuna in esterno. Spero davvero che vi piacciano, io nel complesso sono soddisfatta e soprattutto felice di aver potuto esaudire un mio desiderio.

domenica 1 febbraio 2015

Extreme Makeover - Makeup Room Edition

Per il post di oggi avevo in realtà preparato un nuovo makeup, ma dato che il risultato non mi convinceva ho deciso di accantonarlo momentaneamente ed ero quasi convinta a non aggiornare il blog quando ho avuto un'idea "luminosa": perché non tediarvi ulteriormente con la mia "camera dei trucchi"??? Ho avuto una bella idea vero???!!! Sperando che non siate già scappate, vi avverto che questo è sicuramente il post più lungo nella storia di babyredvamp quindi mettetevi comode.
Innanzitutto se volete farvi male potete trovare un altro articolo su come era la mia makeup room prima di questo restyling, lo potete leggere cliccando qui (cliccami).
Comincio mostrandovi un bel prima e dopo, tanto per darvi un'idea.