domenica 9 agosto 2015

Nabla - Butterfly Valley - Le mie impressioni, Swatches and Makeup Look

Il post di oggi  vorrebbe proporsi come una review ma in realtà si trova a metà tra questa e un post di prime impressioni. Non mi dilungo sull'uscita della nuova collezione Nabla (Butterfly Valley) perché non credo ci sia una sola persona al mondo che non abbia visto foto, video o letto recensioni in rete.
Per quello che mi riguarda, ho acquistato cinque degli otto ombretti proposti e medito di aggiungerne ancora uno più avanti.
Ultimamente Nabla è particolarmente nelle mie corde e oltre agli ombretti che vi andrò a mostrare oggi ne ho presi diversi altri, tanto da completarmi due palette Liberty Twelve.


Gli ombretti che ho acquistato sono: Pegasus, Moonrise, Babylon, Clementine e Unrestricted.




Ho avuto qualche difficoltà nel catturare i riflessi di ogni singolo ombretto. La caratteristica che ho riscontrato praticamente in tutte le cialde è una sorta di iridescenza che diventa  addirittura duochrome in Unrestricted.


Comincio subito col darvi le mie impressioni su ogni singolo ombretto.

Pegasus

 E' il colore che ho desiderato da subito e che ho deciso all'istante di acquistare.
Purtroppo è anche il colore che più mi ha delusa. Applicato sul mio occhio perde totalmente la sua iridescenza tendente al lilla e rimane solo leggermente dorato. Un colore indubbiamente carino ma non particolare come me lo immaginavo. Migliora mischiato ad altri colori o applicato su tonalità scure. La pigmentazione è buona come anche la durata. Sono onesta e vi dico che non mi entusiasma.

Moonrise

Altro colore che purtroppo non mi ha soddisfatta, al punto  che mi ero pentita di averlo acquistato. Probabilmente ho fatto un errore di valutazione nell'immaginarlo come un colore pieno e saturo da utilizzare su tutta la palpebra, mentre il meglio di se lo da utilizzato come colore di transizione o da sfumatura.
Riguardo a questo devo assolutamente ringraziare la bravissima Ariel che mi ha dato lo spunto e la voglia di riprenderlo in mano, perché già dopo qualche utilizzo ero decisamente sfiduciata. Se non la conoscete andate a visitare il suo blog perché è davvero un portento. Senza contare che molti dei suoi makeup hanno questo allure magico che mi fa sognare.
Ritornando a Moonrise lo trovo comunque poco intenso, un po' cupo e purtroppo con una durata così così. Tra tutti gli ombretti Nabla in mio possesso questo non lo trovo all'altezza del brand.


Babylon

Cominciamo a ragionare. Un bellissimo color ottanio. Intenso, pigmentato, saturo. Stupendo sia da solo che sfumato. Per la cronaca si sfuma molto facilmente ed è altrettanto facile dosarlo e renderlo più o meno intenso.

Clementine

Capolavoro numero uno.
Questo colore, oltre a trasmettermi un'immediata allegria mi riporta alla mente ricordi estivi d'infanzia, quando ancora le estati erano godibili e passavo la maggior parte del mio tempo in campagna, tra boschi e campi. Ricordo enormi prati pieni di denti di leone, è anche se Clementine tende più all'arancione che al giallo ed è più intenso, me li rammenta tantissimo.
Ricordi di gioia uguale gioia nell'utilizzo.
La prima volta che l'ho swatchato sulla mano sono rimasta cinque minuti ad ammirarlo con una sorta di sorriso ebete stampato in faccia.
Mentalmente mi ripetevo "Questi di Nabla, spaccano il deteretano ai passeri" (traduzione elegante).
Fall out pari a zero, durata ottima.

Unrestricted

Capolavoro numero due.
Unrestricted è il colore che dovete avere. Fidatevi.
Lo guardi dalla cialda e pensi...(o per lo meno è quello che ho pensato io)... mah...un marroncino shimmer con qualche brillantino dorato...
Lo provi e rimani letteralmente a bocca aperta. Un duochrome pazzesco con riflessi che vanno dal borgogna, al prugna, all'oro al bronzo. Un tripudio di iridescenze.
Unrestricted, come anche Clementine, sta bene da solo, sta bene in compagnia, fa la sua figura sfumato oppure applicato in quantità.
Spero che Nabla inserisca in futuro altri ombretti di questa tipologia.
La durata è buona, ho però notato che dopo qualche ora tende a perdere d'intensità. C'è anche da dire che in questo periodo, pochi ombretti rimangono del tutto indenni quindi prendete questo mio pensiero con le pinze.



Nel trucco che ho realizzato oggi mi sono mantenuta tutto sommato abbastanza leggera. Ho applicato Pegasus sotto l'arcata sopracciliare e all'angolo interno dell'occhio. Unrestricted nella parte centrale della palpebra mobile e ho sfumato Moonrise e Babylon nella piega dell'occhio e angolo esterno.


Nella rima esterna inferiore ho applicato Clementine e ho sfumato Unrestricted nella parte finale.

Considerazioni finali e molto molto personali. 
Gli ombretti Nabla mi richiedono sempre del tempo per farmi un'idea precisa. Devo utilizzarli veramente diverse volte prima di capire se mi piacciono o meno. Solitamente poi tendono a piacermi moltissimo ma non in maniera immediata. Il che per me è strano, in quanto sono una dagli amori immediati in campo beauty. 
Con Nabla questo non mi capita quasi mai. Questa volta ho provato subito un amore fortissimo per Clementine e Unrestricted ma gli altri ombretti mi hanno richiesto diverse prove per farmi un 'idea.
Idea che mi ha portata a concludere, che si, la collezione è davvero molto ben strutturata e funziona alla grande nel suo insieme ma, alcuni ombretti presi singolarmente (parlo per quelli che ho acquistato io) sono un po' debolucci. Mi riferisco a Moonrise e Pegasus. So che Pegasus ha entusiasmato praticamente tutte ma che dirvi...sarò strana io...
Sto parlando sempre a livello di tonalità e non di qualità. 
Riguardo all'altro ombretto che acquisterò in futuro mi riferivo a Lilac Wonder e mi piacerebbe avere la vostra opinione. Sò che in molte lo possedete. 
Non ho preso nessuno dei due rossetti proposti perché in questo periodo tra rossetti e matitoni ho veramente dato fuoco alle polveri.
La prossima settimana mi piacerebbe farvi vedere le mie due palette Liberty Twelve, ne vado molto fiera ^__^ 
Ultima cosa, se siete in vacanza o in ferie sappiate che vi invidio moltissimo ^__^, se ancora dovete andarci sappiate che avete tutta la mia solidarietà, se state invece partendo vi auguro buon viaggio e un po' vi odio.
post signature

17 commenti:

  1. Those shades are all really beautiful. Clementine is definitely a stand out.
    the-creationofbeauty.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Aspetto con ansia di vedere le due liberty twelve <3 <3 <3
    Il trucco che proponi oggi è un portento,e i nomi dei tre a destra me li sono segnati perchè mi sa che me li compro!
    Adoro anch'io Clementine,pur non essendo una tipa da aranci,ma questo mi piace davvero molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio che ti piaceranno. Clementine è veramente favoloso. Lo vedo bene anche per l'autunno

      Elimina
  3. Io sono totalmente innamorata di Clementine! E' il mio preferito! Poi abbinato al borgogna lo adoro <3 ... prossimamente voglio prendere Pegasus e Babylon :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tra Clemetine e Unrestricted non ho ancora deciso qual'è il mio preferito. E' una dura lotta :) Pegasus purtroppo a me non è piaciuto. Babylon è stupendo anche lui anche se non particolare come gli altri due

      Elimina
  4. Babylon mi manca,e lo trovo splendido,specie su di te con i tuoi colori <3

    RispondiElimina
  5. E' bellissima l'immagine che hai di Clementine, anche io lo vedo un ombretto gioioso ^_^
    Lilac Wonder te lo consiglio, lo sto usando moltissimo, mi piace sia da solo che sopra altri ombretti e credo che potresti sfruttarlo in combo con Moonrise ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Foffy :) riguardo a Lilac Wonder pensavo proprio di usarlo insieme a Moonrise e poi come si fa a resistere ad un ombretto con un nome così bello :)

      Elimina
  6. ascolta, ho deciso di dare una ultima chance a nabla: per colpa tua e di miki prenderò unrestricted.. ma è davvero l'ultimo tentativo ! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi pare di capire che tu e Nabla non andate molto d'accordo o sbaglio? Non ricordo di aver letto nulla di tuo al riguardo quindi nel caso linkami qualcosa. Se ti può consolare anch'io con Nabla non ho avuto un rapporto idilliaco da subito. Sono ombretti che richiedono tempo e molte prove...per lo meno per quanto mi riguarda...poi vedo milioni di ragazze che li utilizzano senza problemi di sorta....io impiego un po' di tempo a "capirli"

      Elimina
  7. Con me questa collezione di Nabla ha fatto breccia nel cuore!
    Babylon e Clementine mi hanno proprio conquistata.....ma il rossetto che porti qual è?...Alterego?...se è così *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rossetto è proprio Alterego :) cerco di farmelo piacere di più e mi sembrava che con questi colori stesse bene. Clementine ha conquistata anche me *__*

      Elimina
  8. Clementine! Come non amarlo!
    Per me ormai è una sicurezza continua e, anzi, devo disabituarmi dal suo utilizzo!
    Babylon è il colore perfetto per te, mi sa proprio di tuo e hai fatto un'ottima scelta ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai siamo fortunate che questi ombretti sono tutti permanenti ...pensa se erano limited edition XD (oddio ora che ci penso mi viene un dubbio...correggimi se dico castronerie)

      Elimina
  9. La prima cosa che mi ha colpita del look ammetto che è stato il rossetto, che meraviglia e sulla tua carnagione dona moltissimo *_*

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è volta ad evitare lo spam. Ogni commento positivo o negativo che sia, verrà pubblicato purché educato. Niente link per favore ^__^