domenica 24 luglio 2016

Nabla - Mermaid Collection. Prime Impressioni, Swatches, Comparazioni & Makeup Look

Da sempre sirene e creature marine, preferibilmente oscure, fanno parte del mio personale scenario fantasy. Come ribadito più volte in questi lidi, io sono una bestia invernale, ma questo non significa che io non ami il mare. Purtroppo per diversi motivi, contingenti e non, sono veramente tanti anni che non lo vedo, tolta una brevissima parentesi di un giorno lo scorso anno.
Negli anni passati, io ero una di quelle perennemente in acqua, armata di pinne e maschera. Stavo a mollo veramente tanto e solitamente venivo tirata fuori a forza, dalle urla di mia madre dalla riva. Si parla davvero di tanto tempo fa. In tempi più recenti, invece, uno dei miei sogni, era quello di realizzare un set fotografico a tema, in onore di queste bellissime quanto misteriose creature. Set che ancora non ho realizzato ma nemmeno accantonato. Non si sa mai cosa può portare la marea.
Questa noiosa introduzione per dirvi che, non appena ho scoperto il tema della collezione estiva Nabla, sono andata in visibilio e avevo già in mente di comprare praticamente tutto a scatola chiusa.
Poi è arrivato il comunicato stampa e insieme ad esso i primi swatches e i primi trucchi e il mio entusiasmo si è un po' spento. Comincio a mostrarvi un po' di foto di quello che ho acquistato.


Ho acquistato sei ombretti: Sugar, Sensuelle, Selfish, Cleo, Chemical Bond e Nereide. In regalo da un'amica, che mi vizia sempre, ho ricevuto Juno Moon e l'unico Diva Crime presente in collezione, Closer.


Ero principalmente curiosa di provare la nuova texture, Celestial. Gli altri ombretti che ho acquistato li ho presi più per completare la quarta palette liberty twelve, che per reale interesse.


Closer non era assolutamente nelle mie corde e anche dopo averlo provato, ribadisco che non è un colore che fa per me e in generale non mi ha entusiasmato su nessuna delle ragazze alle quali l'ho visto indosso.
Cremoso ma non scivoloso. Non come Underground per intenderci. Nemmeno opaco come ad esempio Domina. Impiega un po' più tempo per fissarsi sulle labbra e rimane leggermente lucido. La durata è alta e mi ha stupita. L'ho indossato una giornata intera e ha resistito circa sei ore, prestando un po' di attenzione.


Juno Moon, come dicevo, l'ho ricevuto in regalo da un'amica. E' un colore bellissimo, molto intenso.


Ci sono alcuni colori che mi hanno letteralmente conquistata. Mi riferisco a Sensuelle, Selfish e Nereide.


Catturare i riflessi dei colori più chiari mi ha fatto penare non poco. Quello che riscontrato, praticamente in tutte le cialde, è che le tonalità sono molto riflessate, molto più delle precedenti.
Questo a prescindere dalla texture.
Sugar mi sembra una versione più chiara di Lazy Days con riflessi più dorati.


Sensuelle, è il primo con texture Celestial. Al tatto sembrano quasi glitter pressati. Sono bellissimi sia da soli che applicati sopra altri ombretti. Penso che mi ci divertirò parecchio. Inutile dire che sono tutti e tre bellissimi. 
Come prima impressione mi ha ricordato subito Water Dream, ma Sensuelle è più chiaro e più luminoso.
Pegasus l'ho voluto comparare, anche se non c'entra nulla, perchè volevo vedere se il riflesso dorato era il medesimo.


Selfish è il mio colore preferito. E' davvero favoloso. L'unico colore che vi direi di comprare ad occhi chiusi. La foto è abbastanza fedele, ma dal vivo ovviamente, è ancora più riflessato.
Mi ricorda molto i Moondust di Urban Decay. 


Di ori ne possiedo veramente a decine, ma non ho resistito e voluto comperare anche Cleo. La percentuale di bronzo presente al suo interno la vedo elevata. Non è un oro luminoso tendente al giallo per intenderci. Mi sembra una versione più chiara di Glitz. Per la cronaca non vedo molto il nesso con le sirene. E' un colore pieno, ricco, opulento ma non estivo. Anzi. 


Chemical Bond mi ha un po' delusa, me lo immaginavo più intenso. Una volta applicato, per lo meno su di me, è molto molto chiaro.


Altro colore che amo: Nereide. 
Pieno di riflessi. Effetto quasi bagnato. Mi piace da morire. E' stupendo sia solo che sopra altri ombretti.


Juno Moon, come dicevo, mi è stato regalato. Il colore è stupendo ma ho bisogno di tempo per capire se mi piace o meno. Tonalità di questo genere, con all'interno molto viola, penso che non mi stiano troppo bene. Quindi non mi pronuncio ancora.
La qualità è sempre quella dei bright, intensa, facilmente lavorabile e con una durata altissima.


Questo è il trucco che ho realizzato negli ultimi giorni e il primo che mi ispirato questa collezione.


Dopo la stesura del primer occhi ho applicato Antique White sotto l'arcata sopracciliare e ho sfumato un po' di Narciso nella piega. Anche il fatto che non abbiano inserito nessun colore opaco nella collezione non mi è piaciuto.
All'angolo interno ed esterno ho invece applicato Chemical Bond e subito sopra Nereide. Nella parte centrale della palpebra mobile, rimasta libera, ho invece steso il bellissimo Selfish. L'ho applicato bagnato per renderlo ancora più intenso.
Eyeliner (perchè ormai non si va da nessuna parte senza), mascara e ciglia finte.


Nella rima esterna inferiore ho applicato un po' di matita nera e l'ho fissata con Nereide. All'angolo interno ho steso in dosi massicce Sensuelle.
Mascara anche sulle ciglia inferiori.


Una foto anche con Closer. Mmmmm. No. Decisamente No.


Considerazioni finali.

Le  mie prime impressioni su questa collezione sono alquanto contrastanti. Da un lato c'è sicuramente la delusione per una collezione che, nonostante il tema a me caro, non mi ha entusiasmata. Dall'altro lato ci sono alcuni pezzi, mi riferisco agli ombretti nella nuova texture, che mi sono piaciuti veramente parecchio, che sto usando senza sosta e che sfrutterò tantissimo. Pensando alle sirene mi aspettavo una serie di colori che riprendessero le sfumature dell'oceano, i colori dei coralli, anche tonalità cupe ma anche colori più luminosi e sfaccettati. Le nuove tinte nella texture Celestial mi hanno soddisfatta da questo punto di vista, le altre proprio no.
Cleo ad esempio, ma anche Juno Moon, nonostante siano bellissimi non li trovo attinenti al tema. 
Apprezzo anche che abbiano voluto ispirarsi ad una sirena moderna e non ai classici stereotipi ma comunque alcuni colori, secondo la mia modesta opinione, proprio non ci azzeccano.
Trovo limitante la presenza di un solo Diva Crime. Al di la del colore che io non apprezzo. 
Non ho acquistato nessun blush perchè non è un "pezzo" in generale che mi fa impazzire. 
Concludendo, come avrete intuito, non sono affatto soddisfatta. Mi aspettavo molto altro e molto di più. Al pari del mio entusiasmo per la collezione Artika, (che avevo trovato perfetta da ogni punto di vista), questa mi ha lasciato l'amaro in bocca.
E' destino che io non mi debba trasformare in sirena nemmeno questa volta.

Baci a tutte ^__^

P.S
Prossimamente review invece di una palette perfettamente nelle mie corde. Vi dico solo Anastasia...


post signature

32 commenti:

  1. Di quelli che hai acquistato tu ho Sugar, Nereide e Juno Moon. Il primo come illuminante sugli zigomi spacca <3 Nereide è pazzesco, su di me i glitter sembrano quasi indaco, peccato che con questo tipo di texture dopo un po' mi ritrovo i brillantini ovunque :| Juno Moon invece mi piace un sacco, è un po' più impegnativo di Daphne n2 che è uno dei miei preferiti di sempre, però conto di capire come sfruttarlo al meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io con Juno Moon devo fare un po' di ricerca perchè non lo trovo "immediato" come colore. Non avevo ancora provato Sugar come illuminante. Ci provo domani :) grazie della dritta!

      Elimina
  2. Immaginavo una tua recensione non del tutto positiva su questa collezione...infatti nemmeno a me ha entusiasmato granchè.
    Non ho acquistato nulla ma dalle foto e review viste online non mi interessa minimamente.
    Il rossetto è un nude visto e rivisto.
    L'unica cosa carina forse è la palettina ... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente sono molto soddisfatta dei colori nella texture Celestial, il resto mi ha lasciata alquanto fredda. Il rossetto su di me è terribile...sarà che non amo i nude in generale, ma questo mi è sembrato tanto anni 80.

      Elimina
  3. Mi aspettavo di più sinceramente da questa collezione, per questo giro il mio portafogli è al sicuro ;) nereide e selfish sono le tue tonalità, sono convinta che le sfrutterai al meglio! Ti prego Ele dimmi che si parlerà di modern renaissance la prossima settimana *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Col senno di poi avrei potuto prendere Selfish, Nereide e Sensuelle ed ero a posto. Pazienza. Sicuramente col tempo sfrutterò anche il resto (rossetto a parte). Si, è proprio lei :) ma non so ancora se questa settimana o quella dopo ancora. Dipende come mi organizzo :)

      Elimina
  4. sono assolutamente d'accordo con te riguardo a chemical blond (un po anonimo) e cleo (più invernale).... comunque trucco stupendo, il rossetto poi ti sta d'incanto!

    RispondiElimina
  5. ciao cara:) dell'ultima collezione ho puntato qualcosina ma ancora non ho acquistato niente..avevo da far rifornimento di solari e ho direttato la spesa lì:) il rossetto volevo prenderlo son sincera....ma me ne piace anche uno nuovo della collezione mac..insomma son scelte difficili:) ps: moonrise però degli ombretti mi serve per forza:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho presente il rossetto al quale ti riferisci quindi non posso dirti. Nel dubbio puoi prenderli entrambi e amen ;)

      Elimina
  6. Gli ombretti mi piacciono tutti (e un po' alla volta li prenderò, intanto ho Chemical Bond) ma l'unico che mi blocca è Sensuelle. Quando è uscito Water Dream, tutte a dire che era zeppo di glitter e che faceva fall out.. adesso tutte a paragonare Sensuelle a Water Dream, poi alcune che dicono che ha glitter, altre che non da nessun problema.. Non so proprio che fare! Tu cosa mi dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che io con Water Dream non ho mai avuto problemi di perdita di prodotto, comunque Sensuelle effettivamente me lo ricorda. Secondo me con un buon primer sotto non va da nessuna parte, applicato da solo è facile che qualche glitterino svolazzi. Per la cronaca a me non è capitato. Se però posso dirti, Sensuelle è talmente bello...

      Elimina
  7. Secondo me hai ragione, sarò che sono banale ma in una collezione ispirata alle sirene mi sarei aspettato come minimo un bel verde acceso per dire. Io non so ancora bene quando ma prenderò Selfish (insieme a Caramel, aggiudicato :D) visto che hai confermato le belle impressioni che avevo su di lui. Hai ragione anche sul rossetto, ti spegne il meraviglioso trucco occhi che hai realizzato, invece l'altro sta perfettamente e mi piace anche una cifra, di chi si tratta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. é una tinta Lime Crime, True Love :)
      Selfish è da avere. Lo sto usando anche top coat sopra altri ombretti ed è proprio favoloso. Anche Sensuelle e Nereide comunque sono bellissimi.

      Elimina
  8. Innanzitutto un grosso BOO per l'unico rossetto della serie,che secondo me non ti sta male(anche se decisamente ti preferisco con colori più intensi),ma più che altro non mi dà nè di estivo nè di sirenoso....
    E poi,un colore solo?Che miseria,oh!
    Juno moon mi attira da morire,ma col biondo non credo mi starebbe granchè...magari lo provo dal vivo e vediamo.
    Selfish e Nereide credo li prenderò!!!!
    Trucco bellissimo,ti sta davvero superbene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Closer se non l'avessi ricevuto in regalo rimaneva proprio dov'era. Non mi piace assolutamente. Le sirene poi dove sono? Bah.
      Secondo me invece Juno Moon ti starebbe proprio da dio, un bel contrasto. In questo giorni poi ci sto giocando un po' e devo dire che è più bello di quello che mi sembrava all'inizio.
      Selfish e Nereide, ma anche Sensuelle sono una bomba.
      Grazie mille mille <3 <3

      Elimina
  9. anche io non ho trovato la collezione "centrata", e per il solo Diva Crime non li perdonerò mai (tra l'altro non lo trovo così versatile, tanto che... l'ho usato per i primi due look dedicati alla collezione per provarlo, gli altri 7 prevedono altri colori labbra XDDDD )

    Juno Moon però lo trovo proprio semplice da gestire e abbinare, ho fatto fatica a non usarlo in OGNI look ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Juno Moon sto facendo conoscenza in questi giorni. Temevo tirasse fuori troppo viola su di me e invece, specialmente sfumato nella palpebra, diventa molto caldo e un pelo ramato. Mi piace più ora di quando l'ho ricevuto :)
      Closer per me è un grosso no. Non riesco proprio a farmelo piacere per non parlare di vedermelo addosso.

      Elimina
  10. In effetti col tema sirena alcuni colori non ce li vedo, ma latri si... sono molto belli e ti stanno benissimo..
    Anch'io sono appassionata di creature marine, da piccina ho visto decine di volte "Splash una sirena a Manhattan" e la tristissima fiaba di Andersen è una delle novelle che ho letto più spesso... (così come l'immagine della sirena che si trasforma in spuma del mare..)... e poi anch'io ho un passato da "esci dall'acqua o chiamo le guardie" per finire con andare in vacanza al mare e non pensare neanche a portarmi un costume..va be'.. riguardo il set fotografico..mai accantonare i sogni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi aspettavo ben altro. C'erano mille colori da cui prendere spunto. Con alcuni hanno centrato il tema, con altri secondo me non tanto.
      Splash lo guardavo sempre anch'io e anzi, ora mi è venuta voglia di rivederlo. La sirenetta di Andersen è veramente tristissima come storia. Anche quella riletta diverse volte. Al momento non so cosa darei per fare un bagno in mare ma anche quest'anno la vedo molto tragica. Che palle. Il set...chissà...

      Elimina
  11. In effetti questa collezione non è stata per nulla entusiasmante -.- io ho preso cleo, closer e la palettina, il resto non faceva parte dei miei colori preferiti...
    Closer me l'aspettavo più aranciato, ma anche su di me è un rosino come su di te, che poi non mi spiace del tutto come ti sta sai?
    Non so, anche col fatto che sti benedetti rossetti liquidi ce li han fatti vedere da lontano poi ciao, secondo me per alcune piccole cose stan perdendo un po' di colpi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io con Closer non mi vedo assolutamente. Anche se non l'ho comperato io, me lo aspettavo anch'io più caldo e invece su di me diventa tanto rosa...no. Non fa per me.
      A me non ha fatto impazzire nemmeno la palettina XD. Questa volta proprio non mi hanno accontentata. I rossetti liquidi...mah...vedremo quando usciranno.

      Elimina
  12. Innanzitutto tu sei veramente meravigliosa, complimenti! Io sarò forse tra le poche ad aver adorato questa collezione :) Selfish e Chemical Bond sono i miei preferiti **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tania :) che carina! A me non è dispiaciuta del tutto, i nuovi ombretti nella texture Celestial li ho adorati tutti, Chemical Bond l'ho preso anch'io ma su di me, si perde molto. Gli altri colori mi hanno lasciata un po' con l'amaro in bocca. Belli presi singolarmente ma non li vedo molto sireneschi.

      Elimina
  13. Ho preso i tre Celestial e sono letteralmente splendidi, mi piacciono moltissimo <3
    Come te trovo che la collezione non sia proprio sirenesca in toto e un solo Diva Crime è davvero triste considerato anche il colore un po' troppo neutro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono innamorata della texture Celestial *___* spero ne inseriscano altri.
      Closer è un grosso no. L'avevo detto prima di vederlo e lo confermo ora che l'ho provato.

      Elimina
  14. Condivido ampiamente la tua opinione sulla collezione in generale, sul filo conduttore che è un po' difficile da trovare.
    Detto ciò, i prodotti presi singolarmente sono molto interessanti, io ho scelto tutti ombretti (Closer mi fa paura, idem i blush) e tra questi mancano Chemical Bond e Nereide su cui sono ancora indecisissima (prima o poi mi deciderò). Io fin ora ho provato Calypso tra quelli che ho preso e la sua scrivenza su palpebra mi ha stupita in positivo. Non vedo l'ora di pucciare tutti gli altri e spatasciarmeli ovunque (li avevo solo swatchati singolarmente e ad ogni passata ho assunto un'espressione da Pesce Palla).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calypso mi pento di non averlo acquistato. Sarei ancora in tempo è :) l'unica cosa è che ho terminato la quarta liberty twelve e non mi andava di rivoluzionare ancora tutta la disposizione cromatica. Sò problemi mi rendo conto.
      Tra Chemical Bond e Nereide ti direi senza ombra di dubbio Nereide. Chemical Bond è un po' mew... Closer invece rimane un grosso no. Comunque la cosa più bella è Selfish. Ma quanto è bello?

      Elimina

La moderazione dei commenti è volta ad evitare lo spam. Ogni commento positivo o negativo che sia, verrà pubblicato purché educato. Niente link per favore ^__^