domenica 31 luglio 2016

Prodotti Finiti In Un Imprecisato Periodo

Nuovo post con i prodotti terminati del periodo. Devo farmi i complimenti da sola perchè, da inizio anno, mi sto impegnando particolarmente nel settore smaltimento makeup e a poco a poco, sto finendo diversi prodotti che giacciono mezzi usati e abbandonati da tempo. Anche questa volta ne ho approfittato per fare un po' di pulizia e buttare alcune cose assolutamente scadute da secoli e/o inutilizzabili.
Parto senza indugio alcuno.




Kiko - Mixing Solution

Mi rimaneva forse un cm di questa soluzione miscelante e sono contentissima di averla terminata perchè non mi è piaciuta affatto. Aveva un odore veramente chimico e alcolico e spesso e volentieri mi faceva bruciare la palpebra.
L'ho riesumato lo scorso mese per tentare di dare nuova vita ad un eyeliner secco (avevo letto non ricordo dove che poteva servire allo scopo), risultato: buttato l'eyeliner (irrecuperabile) e buttato quel poco che rimaneva del Mixing Solution. Lo ricomprerò? Giammai.

Neve Cosmetics - Fondotinta Minerale - Fair Neutral

Questo fondotinta non aveva nulla che non andava, se non che mi ero dimenticata di averlo ed è rimasto chiuso in cassetto veramente per anni. In un periodo in cui la mia pelle aveva qualche problemino, non mi sono proprio sentita di rischiare e ho deciso di buttarlo. Contestualmente ho acquistato la nuova versione ad alta coprenza e mi ci sono trovata benissimo.
Potete vedere una base realizzata con la suddetta in questo makeup (cliccami)

Lancôme -Teint Visionnaire - 005

Seconda confezione che termino di questo fondotinta. L'avevo provato per la prima volta tre o quattro  anni fa e l'ho riacquistato recentemente. Ribadisco le ottime impressioni avute allora. La presenza di trattamento all'interno di questo prodotto si sente e si vede. La pelle risulta davvero più distesa e levigata (parlo sempre per esperienza personale non universale), più luminosa e riposata. Piacevole da applicare, non cambia di colore durante il giorno, non si deposita nelle linee di espressione, non fa l'effetto maschera. La texture è abbastanza cremosa, la coprenza medio alta stratificabile.
La nota dolente è il prezzo, intorno ai 60,00 - 65,00 euro e il fatto che in negozio, ma anche sul sito di Sephora, (per fare un esempio), tengano un quarto delle colorazioni presenti in gamma, pertanto devo sempre affidarmi all'acquisto online sul sito ufficiale.

Lancôme - Teint Visionnaire - 010 (correttore)

Rimanendo in tema, ho terminato ora il correttore, venduto con il medesimo fondotinta della prima confezione che avevo acquistato.
Al pari del fondo, anche il correttore lo trovo eccezionale. Ho provato pochi altri correttori così buoni.
Copre perfettamente rossori e occhiaie e, nel caso di queste ultime, non segna il contorno occhi. Manna dal cielo. E' cremoso, si sfuma benissimo, non si sposta dal suo posto e resiste tutto il santo giorno. Mi piace da morire. Avrò modo di apprezzarlo parecchio perchè ho ancora la versione nel numero 005 da terminare. E ne avrò per parecchio.

Sephora - Waterproof Eye Makeup Remover (mini taglia)

Ho terminato questa mini taglia di struccante Sephora che mi ballava davanti agli occhi da troppo tempo. Ne era rimasto veramente pochissimo. Utilizzo questi mini taglie quando viaggio e considerando che il mio ultimo "viaggio" risale allo scorso agosto, ho pensato che era ora di smaltirlo.
Mi piace sempre tanto, anche se da quando utilizzo l'acqua micellare Garnier, non l'ho più acquistato. Se anche Garnier dovesse fare delle versioni da viaggio, non lo ricomprerei più.

Nabla - Antique White

L'ombretto che utilizzo tutti i santi giorni. Non ne salto uno. Non penso di dovermi dilungare oltre. Ne sto terminando un secondo e ne ho già un terzo pronto.
E pensare che la prima volta che l'avevo provato non mi aveva entusiasmata.

Kat Von D - Ink Liner - Trooper

Continua la mia indecisione tra l'Ink Liner e il Tattoo Liner. Parlando dell'Ink Liner, posso dire che mi ha servita egregiamente fino all'ultimo. Utilizzandolo tutti i giorni (anche questa cosa ha dell'incredibile, conoscendomi), mi dura circa due mesi. Ne ho cominciata una seconda confezione.
La cosa che più mi piace, oltre al fatto che è nerissimo,  è che non si crepa durante il giorno, non svanisce nemmeno nella codina e nonostante questo si strucca con facilità.

Eos - Lip Balm - Lampone, Melograno 

Quando me lo sono trovata davanti all'Esselunga, non riuscivo a crederci. Ma veramente? Sarà un fake? E invece era proprio lui, ho scoperto in seguito. Ero curiosissima di provare questi balsami labbra di cui avevo sentito parlare in lungo e in largo. Mi è durato un'infinità di tempo e mi ci sono trovata proprio bene. Io non ho labbra particolarmente secche (compenso con il resto del mio corpo), e lo applicavo due volte al giorno, prima del trucco e la sera. Ha una profumazione buonissima, che mi ricorda le gommine profumate di quando ero bambina. L'ho utilizzato sia con il caldo che con il freddo. Solo in occasione del raffreddore, e quando avevo le labbra spaccate nel vero senso della parola, l'avevo sostituito con un balsamo della Nuxe.
Ne ho già riacquistato un'altro, questa volta alla fragola.

EM - Michelle Phan - Chiaroscuro - Fair

L'unico prodotto che ho provato della linea di Michelle Phan. Acquistato su eBay quando ancora non spedivano in Italia. E' uno stick con un lato per contouring e un lato per highlighting. Ormai parecchi brand ne hanno versioni simili ma, quando avevo comperato questo, ancora non se ne vedevano giro.
La parte per il contouring mi piaceva parecchio, era un marrone chiaro freddissimo e risultava perfetto e naturale per il mio incarnato. L'ho utilizzato con soddisfazione. In due secondi, senza sporcare pennelli lo applicavo direttamente dallo stick e lo sfumavo con le dita.
La parte per illuminare, invece, bocciata totalmente. Un color champagne con micro glitterini all'interno che rimanevano troppo visibili sulla pelle. Inoltre, se si tentava di sfumarlo, portava via il fondo sotto e lasciarlo così era impossibile perchè rimaneva  la striscia bianca.

Smashbox - High Definition Concealer - Fair

Di Smashbox, ribadisco che sento sempre parlare poco e lo ritengo un gran peccato. Ricordate quando prima, parlando del correttore Lancôme dicevo di averne trovati pochi altri così validi? Ecco. Questo è uno di quelli. Un correttore medio liquido ma dalla coprenza altissima. Anche in questo caso, l'ho trovato favoloso sia su occhiaie che su rossori. Anche questo non segna lo sguardo. Ne basta una goccia e forse è anche troppo. L'unica pecca, proprio a voler essere pignoli, è la confezione che rende difficoltoso prelevare poco prodotto. Promosso a pieni voti. Lo riacquisterò sicuramente in futuro.

Essence - Frame 4 Fame Lash Glue

Anche di questa colla non so quante confezioni ho terminato. Dopo averla scoperta non c'è più stata nessuna DUO o Lashgrip che ha retto il confronto. Con la DUO, a volte mi si staccavano le ciglia nella parte iniziale dell'occhio. Con questa, mai accaduto nulla del genere. E' blu iridescente appena applicata e dopo pochi secondi diventa trasparente. La tenuta è pazzesca. Anche la rimozione dalle ciglia finte è semplice e non mi ha mai rovinato nessun paio. Altra cosa, non mi ha mai lasciato residui sulle mie ciglia. L'unica pecca è che tende ad ammassarsi quando è a metà del tubetto e io, che ho pazienza zero, preferisco buttarla e comprarne una nuova. Costo intorno ai 2,00 euro direi che ci può stare.



I Provenzali - Bagno Schiuma Erboristico all'Olio di Mandorle Dolci.

Questo bagnoschiuma è la morte! Chiarisco subito il mio pensiero. L'avevo comperato perchè volevo qualcosa per idratare la mia pelle secca anche sotto la doccia. "Mmmm, questo contiene Olio di Mandorle Dolci, va bene per me"
Mai pensiero più sbagliato.
Mi seccava la pelle da morire, se avessi usato del comune sapone da bucato penso sarebbe andata meglio e poi il profumo...una cosa nauseante. Un mix di marzapane con un sottofondo amaro...una schifezza. Giuro di non essere una persona dall'olfatto sensibile ma questo mi ha davvero disturbata e sono stata felicissima di finirlo. Mai più.

Garnier - Fructis - Capelli Secchi 2 in 1; Head & Shoulders 2 in 1 Citrus Fresh

Questi due signori li metto insieme perchè li ho utilizzati per lavare i pennelli. Acquistati a tale scopo perchè i più economici. Altro non posso dire ^__^
Non penso abbia molta utilità inserirli qui ma comunque li ho finiti...perchè discriminarli?

Splend'Or - Crema Ristrutturante Olio di Cocco ed Estratti di Bambù

La mia idea di utilizzare prodotti per capelli senza schifezze dentro è andata a farsi un giro nell'ultimo periodo. Questo mega barattolo di crema me lo avevano regalato in negozio con una promozione e mi spiaceva proprio non utilizzarlo.
Anche perchè, devo dire, che i miei capelli pare non sentano la differenza tra inci verde e schifezze a manetta. Fanno mediamente sempre schifo.
Questa crema, non è proprio niente di che intendiamoci. La utilizzavo più che altro quando volevo fare una maschera e tenerla in posa un po', oppure sotto la doccia in super velocità. Il profumo mi piaceva. Nemmeno tanto chimico come mi aspettavo. Consistenza super liquida. Considerando che me l'hanno regalata e mi ci sono anche trovata discretamente, non mi posso lamentare.
Non penso la comprerò.

Omia - Maschera Capelli - Aloe Vera

Storia diversa per questa maschera Omia. L'ultima che mi mancava da provare, vale a dire quella all'Aloe. Pur essendo ottima, come le sue sorelle, l'ho trovata meno concentrata ed efficace.
L'effetto anti crespo che dovrebbe avere, in realtà l'ho trovato maggiore, ad esempio in quella all'Olio di Argan. La consistenza è più gelatinosa e scivolosa. Sempre una maschera sopra alla media ma non all'altezza delle altre. Non penso la ricomprerò.
Profumo sempre gradevole e delicato.

Omia - Olio Corpo Eco Biologico - Olio di Argan

Mi sono innamorata di questo olio corpo sempre di Omia. Questo è un prodotto che ho trovato veramente ottimo. Il profumo, in primis è paradisiaco. Un mix di talco e pulito senza essere dolce o stucchevole. Ne basta poco per idratare tutto il corpo. La mia pelle lo assorbiva che era un piacere e rimaneva idratata anche il giorno successivo senza essere unta. Usato anche con questo caldo. Al momento ne sto usando uno di Collistar ma terminato questo, lo ricomprerò assolutamente.
Il prezzo si aggirava intorno ai sei euro se non erro.
Tra parentesi, non sapevo che Omia avesse una linea corpo. E' stata una bella sorpresa.




I soliti noti:

Garnier- Acqua Micellare Tutto in 1 - Pelli Sensibili
Roberts - Acqua Distillate alle Rose
Breeze - Freschezza Talcata
Lycia - Pure Talc
Le Erbe di Janas - Hennè Caldo
Le Erbe di Janas - Cassia
Cera di Cupra - Salviette Struccanti
Lancôme - Hypnôse - Doll Eyes 
L'Oréal - Revitalift Filler [HA] (entrato di diritto tra i soliti noti, dopo la terza confezione finita)
Debby Powder Experience - Mat & Fix - 00

Trovate tutti i post sui prodotti finiti cliccando il seguente link

http://www.babyredvamp.it/search/label/Prodotti%20Finiti

e con questo ho terminato. 

Prodotti in comune? Qualcosa vi incuriosisce? A voi la parola. 


post signature

30 commenti:

  1. Ammazza quanti prodotti. Ma fermi un attimo, EOS da Esselunga???!!! Non ho parole devo subito andarci, non sai da quanto tempo li sogno questi balsami labbra americani.
    P.s. Io adoro la maschera Omia all'aloe e mi lascia i capelli setosi e poco crespi. E' proprio vero che ognuno di noi è diverso! :)
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro. Anch'io quando me li sono trovata davanti ero incredula. Io ne ho trovate sei versioni.

      Elimina
  2. quante cose bravissima!!!! molti dei prodotti vorrei provarli, della linea di michelle phan non ho molto sentito parlar bene -.-

    mallory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ne ho sentito parlare affatto XD, questo stick non era malaccio ma bye bye

      Elimina
  3. Tu lo sai che ti invidio tanto? ma proprio tanto -.- non so da quand'è che non finisco prodotti di makeup...più che altro sono un'accumulatrice seriale T.T ho ordinato pochi giorni fa sia un lip kit di Kylie (Ginger) che due dei nuovi Velvetines di Lime Crime (Saddle e Rustic), sono un caso disperato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I nuovi Lime Crime li ho visti e Saddle mi piacerebbe prenderlo, ma prima voglio prendere Pumpkin :) Le tinte di Kylie non le guardo proprio che non voglio crearmi nuove necessità a rischio dogana. Comunque ho fatto anch'io un periodo di accumulo selvaggio, poi ho notato che non sfruttavo bene nessun prodotto e mi sono imposta una sorta di limite :)

      Elimina
  4. Quante cosine che hai terminato!
    Io non ho provato praticamente nulla delle cose che hai elencato, ma mi piacerebbe mettere alla prova l'Acqua Micellare 2 in 1 di Garnier :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala! Vedrai che ti piacerà. Ne ho quasi la certezza :)

      Elimina
  5. Sarà anche un indefinito periodo ma quante cosine. Soprattutto makeup. *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà sono circa tre mesi dall'ultimo post sui terminati. C'è da dire che i prodotti di makeup era già da un po' che languivano a metà.

      Elimina
  6. Anche io termino in continuazione acque micellari e acqua di rosa...oramai è anche inutile che li metto nei prodotti finiti!
    Contraccambio anche io l'amore per la colla di essense e per le ciprie di Debby <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti li inserisco solo per tenerne traccia, ma ormai non ne parlo più :) La cipria Debby è stata davvero una scoperta.

      Elimina
  7. Che macchina che sei! Tanta invidia! Davvero la maschera all'olio di argan ha un migliore effetto anticrespo? Mia! Io con quella all'aloe mi trovo da Dio e mi piacerebbe provarle tutte prima o poi :) io ho l'eos alla menta ma lo sto trovando deludente..l'effetto è molto blando sulle labbra ma il profumo è delizioso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premesso che la cosa è soggettiva ma sui miei capelli pare ammorbidirli di più. Di Eos al momento sto usando quello alla fragola ma non è così idratante come quello al Melograno :/

      Elimina
  8. Di Antique White potrei dire la stessa cosa, delusa alla prima pucciata, poi immancabile nei makeup. Ce l'ho da poco per cui non posso vantarmi di essere ai tuoi livelli di smaltimento, ma tra i Nabla è il primo ombretto con la conchetta!
    Anche a me la colla per ciglia finte di Essence piace molto, sto usando quelle che si trovano nelle confezioni delle ciglia e quando le terminerò prenderò sicuramente la full size. Anche se arrivata a metà diventa inutilizzabile, per quel poco che costa si può pure buttare via e prenderne un'altra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antique White è davvero un passe-partout, a volte mi impongo di non utilizzarlo ma faccio fatica.
      La colla contenuta nelle ciglia Essence non l'ho mai provata, non so se sia la stessa.

      Elimina
  9. Finalmente anch'io ho comprato l'acqua micellare di Garnier con tappo rosa: gaudio! L'ho provata solo una volta e già capisco l'entusiasmo di chi come te l'ha recensita positivamente. Mi dovrò ricordare di non provare mai il bagnoschiuma dei Provenzali! Invece ogni volta che leggo degli eyeliner di Kat Von D mi viene una sorta di smania dal volerli provare e anche quello che ho letto qui sul fondo minerale di Neve c. mi tenta parecchio, ma con i fondotinta minerali ho avuto sempre e solo esperienze negative, questo mi frena un po' :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fuggi dal bagnoschiuma Provenzali! Ammazza che schifezza.
      Ribadisco l'amore per gli eyeliner di Kat. Sono gli unici che mi hanno fatto amare l'eyeliner e dopo loro, fuoco alle polveri. Ora ne utilizzo di tutti i tipi XD
      Magari con i fondi minerali potresti provare il formato mini. Che poi anche col mini, secondo me vai avanti per parecchio tempo.

      Elimina
  10. Io non so in quanto tempo tu abbia smaltito tutto questo, ma comunque: brava! Adesso però mi tocca andare a vedere sto' antique white, ecco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Antique White più che vederlo devi provarlo :) perchè in se è un banale bianco panna.
      Comunque lo smaltimento è di tre mesi, ma parecchi prodotti di makeup erano già mezzi usati e abbandonati.

      Elimina
  11. I prodotti de "I Provenzali" sono delle fregature, avevo letto in proposito un'articolo di Altro Consumo e non sono per niente naturali! Evitiamoli!

    RispondiElimina
  12. Complimenti per i prodotti finiti, ogni volta mi stupisco a vedere quanti trucchi riesci a finire! *_* Peccato per la Mixing Solution di Kiko, ho sempre voluto provarla ma a sto punto penso che risparmierò soldi. Io invece con il fonto minerale di Neve mi ero trovata malissimo (l'ho provato molti anni fa), sentivo che non mi faceva respirare la pelle e quindi me la faceva sudare (che bell'immagine!). Sarei molto curiosa di provare il correttore di Smashbox. Sto utilizzando proprio in questo periodo la maschera di Omia e devo dire che non mi dispiace, anche se non trovo che abbia chissà quale potere anti crespo, come avevo letto in giro! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto impegnando parecchio sul versante beauty perchè mi sono resa conto di aver accumulato troppe cose che poi rimanevano abbandonate per mesi nel cassetto ed era davvero uno spreco. Già ci sono decine di palette che ovviamente non vedranno mai la fine (e mi va anche bene), ma per il resto dei prodotti vorrei davvero cercare di smaltire un po'. La mixing solution non te la consiglio proprio. Non mi è mai piaciuta, nemmeno appena presa. Il correttore di Smashbox invece mi è piaciuto parecchio. Anch'io mi aspettavo un potere anti crespo più elevato per la maschera Omia. C'è da dire che i miei capelli sembrano una palla di fieno che rotola da quanto sono secchi e crespi.

      Elimina
  13. Massima ammirazione per la tua capacità di smaltire prodotti, io sono la Regina della pigrizia anche nell'utilizzo di ciò che acquisto.
    Prima o poi, ad esempio, dovrò decidermi ad acquistare Antique White... credo sempre di avere colori simili ma prima di parlare mi conviene fare qualche confronto se riesco.
    E prima o pi anche un Eyeliner di KVD, spero di riuscirmi a fare un'idea. Prenderò quello più adatto alle incompetenti sempre di fretta, un mix letale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antique White fino a che non lo provi in un trucco non ti rendi conto di quanto sia valido, perchè dallo swatches sembra un panna chiarissimo senza arte ne parte. Quando poi ti rendi conto di come ti aiuta a sfumare bene i colori, anche quelli più problematici, nasce un grande amore. O per lo meno per me è stato così. Sto terminando anche la seconda cialda. E' una garanzia per me. L'eyeliner di Kat è validissimo per le impedite, ti ricordo che io è solo da qualche mese che lo utilizzo (e si vede). In anni e anni mai indossato l'eyeliner perchè non riuscivo. Zia Kat mi ha aperto un mondo.

      Elimina
  14. Bravissima, hai fatto un lavorone di smaltimento! Mi incuriosisce la linea Omnia perché i miei capelli sono un totale disastro e non so più che fare. Prima di andare direttamente a Lourdes mi conviene provare qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto impegnando parecchio :) ma c'è anche da dire che molti prodotti erano già a metà o comunque mezzi finiti. L'importante comunque è terminare e via. La linea Omia a me piace parecchio, specialmente la versione con olio di Argan. Mi sento di consigliartela. Consolati, anche i miei capelli sono disastrosi.

      Elimina

La moderazione dei commenti è volta ad evitare lo spam. Ogni commento positivo o negativo che sia, verrà pubblicato purché educato. Niente link per favore ^__^