sabato 3 giugno 2017

La Skincare di Babyredvamp (Detersione, Nutrimento ed Extra)


In cinque di blog non avevo mai affrontato il discorso skicare. In parte perchè ritengo la cura della pelle, ancora più soggettiva del makeup, in parte perchè non "cavalco" l'onda del bio ma utilizzo da sempre prodotti demonizzati da molte e non volevo infilarmi in un ginepraio, in parte semplicemente perchè non pensavo potesse interessare l'argomento.
Alcuni recenti commenti e domande (non solo sul blog), mi hanno convinta a parlarvi di quello che faccio per curare e preservare la mia pelle.
Altra piccola premessa. Ho cominciato ad usare antirughe più o meno intorno ai 18 anni (prima mi limitavo all'idratazione), non mi espongo al sole diretto da quando avevo 20 anni e utilizzo la protezione solare tutto l'anno.
In inverno utilizzo la 30, mentre nel resto dell'anno la 50 +.
Ah e di anni ne ho da poco compiuti 39. Ora che sapete la mia età mi tocca terminarvi. E fu così che si chiuse il discorso Babyredvamp Makeup Blog.




Rimozione del makeup

La prima cosa che faccio è rimuovere il trucco occhi. Utilizzo sempre un bifasico o un acqua micellare.
Da diversi mesi a questa parte, mi trovo molto bene con l'Acqua Micellare Bifase con Olio di Argan di Garnier. Apprezzavo parecchio anche quella per pelli sensibili con il tappo rosa, ma questa a base oleosa la trovo ancora più efficace.
Semplicemente imbevo due dischetti di cotone, appoggio sugli occhi, aspetto qualche secondo e rimuovo tutta la faccenda.

Dopodiché passo al trucco del viso.
Nelle giornate in cui mi alleno ho la necessità di fare tutto alla svelta, pertanto utilizzo delle salviettine struccanti e fine dei giochi.
Ne ho provate veramente di tutti i tipi e tendo a cambiare ogni volta. Ora è il momento delle Comodynes Urban Cosmetics per pelli secchi. Mi stanno piacendo parecchio, ma mi riservo di darvene la mia opinione una volta finite.

Negli altri giorni, al posto delle salviette, utilizzo principalmente un olio. Mi piacciono molto quelli della L'Oréal. Quello della linea Olio Straordinario è il mio preferito. Tuttavia, l'ultima volta non l'ho trovato e ho acquistato quello della linea Lumi Révèle per pelli spente.
Ne prelevo due o tre pushate, lo massaggio sulla pelle umida, si crea una leggera schiumetta biancastra e rimuovo poi il tutto con un pannetto in microfibra.
Ho trovato, sempre al supermercato, una confezione da cinque pannetti in microfibra che sembrano fatti apposta per togliere il makeup.


Tonico

Il tonico è uno di quei prodotti al quale non rinuncio mai. Anche in questo caso, quelli della L'Oréal, la fanno da padrone. Al momento sto usando questo della linea Revitalift che, oltre ad avere un profumo paradisiaco, lascia la mia pelle particolarmente idratata e rimpolpata.
Molto spesso acquisto l'Acqua di Rose, che è il primo tonico che ho utilizzato nella mia vita e che ancora mi piace.
Lo rubavo dalla mensola del bagno di mia nonna e lo utilizzavo di nascosto ^__^


Idratazione

Riguardo all'idratazione, tendo a cambiare e a provare prodotti nuovi di continuo. Ce ne sono alcuni che ricompro ciclicamente, ma in generale mi piace molto variare.
Di solito, una volta all'anno, mi concedo un prodotto extra lusso (più per sfizio che per altro), ma in generale mi affido alla grande distribuzione. Eh già. Ancora L'Orèal.
In ogni caso, indipendentemente dai prodotti, sono fermamente convinta che la costanza sia la chiave di tutto.

Il siero è un prodotto che ho inserito nella mia skincare da circa un annetto. Anche qui, vado a estro. Al momento sto utliizzando il Siero Senza Età di Acqua di Rose, acquistato proprio per il mio amore per la linea. Mi ha stupita in positivo. Oltre al profumo (che io amo) ha una consistenza non troppo gelatinosa e si assorbe velocemente senza creare poi ammassi di prodotto con le creme che applico dopo.

Passo poi alla crema viso o alla crema notte. Al momento sto utilizzando la Age Perfect di L'Orèal per il giorno e la Revitalift  Laser x 3 per la notte. La linea Age Perfect sarebbe per pelli molto molto più mature della mia, ma io me ne frego e la uso ugualmente.
E' ricca ma unta, lascia la pelle sempre leggermente umida, ma al tempo stesso è perfetta sotto la base trucco.

La crema notte è frutto di uno sbaglio. Volevo acquistare la linea Revitalift [HA] che è la mia preferita insieme alla linea Olio Straordinario, ma nella fretta ho preso la Revitalift Laser x 3, di cui avevo provato la crema giorno e non mi era piaciuta perchè troppo siliconica.
Temevo anche per la versione notte e fortunatamente non è così. La texture sembra quella di un budino, è piacevole da applicare, nutre bene la mia pelle con anche un leggero effetto levigante e per il momento mi piace.

Come contorno occhi, sempre L'Orèal, linea Revitalift [HA]. Del mio amore per questo contorno occhi si è già parlato. Ne ho terminate non so quante confezioni e lo ritengo, sulla base delle mie sperimentazioni, il miglior contorno occhi da supermercato.
La cosa che più me lo fa apprezzare è l'effetto tensore e rassodante. Anche dopo una giornata di lavoro, di trucco addosso, di utilizzo del computer, mi basta struccarmi, applicarlo e i miei occhi sono come rinati. Riposati e distesi. Lo amo.

Ultimo passaggio la crema solare. E qui non c'è granché da dire. Nell'ultimo periodo avevo sentito parlare del Sun Fluid opacizzante Eucerin, me lo sono trovato davanti all'Esselunga e l'ho acquistato.
Mi piace parecchio. E' molto liquido e ne basta poco per proteggere tutto il viso. Non crea l'orrido effetto di pomata bianca e anche sotto il trucco (e sopra le numerose creme), non da alcun tipo di problema.
Mi sembra in effetti che tenda un po' a bada l'effetto lucido del viso. C'è da dire che io sudo parecchio sul viso d'estate (che schifo), pertanto non faccio testo.

Extra



A giorni alterni, integro la mia routine di base con maschere, affini e altre  coccole.
Da circa un paio di mesi, sto utilizzando il Foreo Play, vi rimando al mio post haul nel quale ne parlavo (cliccami). Non lo uso tutti i giorni perchè non ne sento l'esigenza.
Riconfermo le mie impressioni positive e aggiungo che, non appena esaurito i 100 utilizzi di questo, comprerò la versione con anche il dispositivo anti età.
Oltre alla sensazione di pulizia profonda, sul lungo periodo, ho notato la mia pelle più compatta e luminosa. Tendo anche ad arrossarmi di meno. La grana della pelle è più fine e anche i pori.
Lo utilizzo in combo, o con il suo detergente giorno (che preferisco di gran lunga a quello notte) o con uno Scrub Cremoso della Geomar. Faccio movimenti leggeri senza in alcun modo esercitare pressione.

Quando invece mangio schifezze oppure sono particolarmente stressata, utilizzo la Maschera Detox all'Argilla Pura, sempre di L'Orèal. Non è da molto che la uso pertanto non ho ancora un'idea precisa.


A sere alterne e in questo caso, prima dell'applicazione dei trattamenti, mi piace ritagliarmi un quarto d'ora per fare l'auto massaggio al viso. Faccio sia un massaggio antiage che uno drenante. Non nello stesso giorno, ovviamente.
I miei punti di riferimento in questo campo sono tre video, due di Giulia Cova e uno di Lara Fey Therapy. Entrambe mi hanno letteralmente aperto un mondo e oltre a questo, le trovo molto preparate molto piacevoli da seguire ed ascoltare e mi fido di loro.
Mi sono salvata i loro video nei preferiti e seguendoli passo passo, ormai ho imparato. Ho notato grandi differenze soprattutto in termini di riduzione delle linee di espressione. Anche in questo caso, la costanza, sta dando risultati.
Oltre a notarlo io, lo notano soprattutto le altre persone che continuano a dirmi che sembro ringiovanita. Gioia et gaudio!!!

Dopo il massaggio solitamente utilizzo anche una maschera. Le mie preferite sono quelle in tessuto della Garnier,  e in particolare quella Super Idratante e quella Super Lenitiva.
Ora che fa caldo, le tengo anche in frigorifero e la goduria è amplificata. Mi piace l'effetto che lasciano sulla pelle. Sento davvero la pelle idratata in profondità e dissetata. Ecco, il termine giusto è dissetata.
In alternativa alle maschere in tessuto utilizzo quelle in gel di Montagne Jeunesse. Non ne ho di preferite. Anche in questo caso cambio ogni volta. Le uniche che non compro sono quelle riscaldanti o purificanti perchè le trovo troppo aggressive per la mia pelle.


Per fare il massaggio al viso utilizzo o l'Olio della YesTo linea Blueberry o l'Olio Straordinario della L'Oréal. L'olio della YesTo è sicuramente più adatto perchè più vischioso, mentre quello della L'Orèal nasce come olio secco, quindi si deve impiegare un quantitativo maggiore di prodotto. Mi piacciono comunque entrambi. L'Olio Straordinario, non è la prima volta che lo compro e rientra appunto tra i miei preferiti che ciclicamente ritornano.

Medito in futuro di comprare anche le coppette per fare la coppettazione sul viso.


Idratazione labbra 

Ultimissimo step, l'idratazione delle labbra. Devo dire di essere fortunata e di non dover ricorrere a spesso a scrub labbra. Anzi diciamo che lo farò si e no quattro o cinque volte l'anno pertanto, quando mi serve, utilizzo prodotti casalinghi, zucchero e miele e stop.
Per l'idratazione prima di andare a dormire, uso il balsamo labbra Rève de Miel della Nuxe che è un mattone (per quello che mi riguarda) ma fa il suo sporco lavoro e rigenera anche eventuali screpolature o taglietti. Unica pecca è l'odore agrumato che proprio mi disturba.
Alla mattina invece, prima di truccare le labbra, applico un Addolcilabbra di Alkemilla. Ora sto usando quello alla Vaniglia. Lo amo. Lo tengo "in posa" per circa un quarto d'ora e lo rimuovo con una velina prima di applicare il rossetto.

E con questo ho terminato. Spero che il post vi sia stato utile. La vostra routine invece come è strutturata? Avete qualcosa da consigliarmi? Prodotti comuni? Ditemi!



post signature

27 commenti:

  1. Ultimamente il mondo della skincare mi interessa sempre di più, quindi sono molto felice di aver letto questo post :)
    In comune abbiamo solo l'addolcilabbra Alkemilla. Io uso quello al lime e lo trovo un prodotto sublime!
    L'acqua micellare bifasica mi intriga troppo, prima o poi la proverò, spinta anche dalle recensioni positive!
    La mia routine è molto basica, pochi prodotti ma adatti al mio tipo di pelle e i risultati li noto tutti.
    La chiave, hai ragione, è la costanza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di esserti stata utile. Gli addolcilabbra sono una vera e propria droga. Quello al lime mi era sfuggito, ma mi piacerebbe provarlo per l'estate.
      L'acqua micellare Garnier te la consiglio caldamente. A me piace più questa con Olio di Argan perchè più efficace sul trucco pesante. Ma anche quella per pelli sensibili (tappo rosa), è ottima.

      Elimina
  2. Primo: dimostri 10 anni in meno, complimenti O_O
    E' proprio vero, la costanza è ciò che aiuta di più in questo caso. Avrei voluto rendermene conto da adolescente, sicuramente mi sarei risparmiata un bel po' di frustrazione per brufoli, secchezze random ecc.
    Adoro anch'io gli Addolcilabbra! Adesso sto usando quello alla torta di mele, che non sa di torta di mele ma di frolla (il che, per mio gusto, è ancora meglio).
    Mi hai incuriosito parecchio per i massaggi al viso, darò un'occhiata ai video! Poi vabbè, io ormai leggo la parola "foreo" e salto righe per non farmi tentare T_T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! ^___^ Cerco di fare del mio meglio per preservarmi più che posso.
      Anch'io ho l'addolcilabbra alla torta di mele *__*, aspetto di finire questo alla vaniglia, per provarlo.
      Il Foreo è una grande tentazione davvero. Non appena si esaurirà questo da 100 utilizzi, prenderò la versione con anche il dispositivo anti age.

      Elimina
  3. Lo ripeto, dimmi il tuo segreto, perché io massimo ti davo 27 anni.
    La costanza è la prima cosa, ho visto io che essendo stata vie e non facendo la mia solita pulizia più profonda per una settimana, la mia pelle ne ha di molto risentito.
    Io ho cominciato ad usare prodotti anti age solo da ora, all'alba di 25 anni -.- e devo dire che a differenza tua io mi metto proprio a rosolare sotto il sole, ma quest'anno ho deciso di darmi un attimo una regolata e prendere una protezione adeguata
    Devo assolutamente guardare i video per fare i massaggi al viso *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh il mio segreto è dato sicuramente dal non aver mai preso sole e anche dai geni di famiglia ^__^ mia nonna ha 86 anni ma ne dimostra 70. Poi beh, ho cominciato davvero presto a curarmi e la cosa nel tempo ha dato i suoi frutti. Spero che non mi volino addosso gli anni tutti in una volta...
      Rosolare sotto il sole è il male XD

      Elimina
  4. Io sono terribilmente pigra ed ho una skincare ridotta all'osso,non ho mai provato nessuno dei prodotti che hai mostrato ;) fra l'altro a me i prodotti antietà fanno spesso allergia!!!
    Olio di cocco per struccare e,in questo momento,olio di jojoba per il contorno occhi e Drops of youth di Body shop per il resto del viso.Fine!Ah e sì,balsamo labbra 4 burri di l'Erbolario che amo visceralmente,alternato al Badger balm che uso fuori casa.Non uso tonici,non ho pazienza di farmi le maschere,sono una lazzarona insomma XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah fai bene ad evitare il sole diretto,anch'io ne prendo pochissimo(anche se non uso sempre la protezione come fai tu),negli anni è una buona abitudine che paga!!!Sopratutto quando fa comodo sgraffignare qualche anno in meno rispetto alla carta d'identità ;)

      Elimina
    2. Anch'io usavo l'olio di cocco, ma la cosa che mi urtava era che lasciavo il lavandino uno schifo ogni volta XD (grossi problemi mi rendo conto)
      Il balsamo labbra 4 burri l'ho provato anch'io e mi piaceva, ma da quando uso gli addolcilabbra, dubito che riuscirò a tornare indietro. Danno dipendenza.
      Il non prendere sole ha dato veramente i suoi frutti. Oltretutto sono anche passata indenne da una generazione di lampade selvagge e furenti. Tutte le mie amiche che si mettevano al sole con l'olio Jhonson e mi sfottevano per le mie creme e cremine, ora sono incartapecorite XD

      Elimina
    3. Sul lavandino fetido ti capisco :/
      Gli addolcilabbra sono in wishlist da mò anche qui!
      Appena smaltisco un pò di balsami ne proverò <3
      E quoto le coetanee lucertole(e magari fumatrici) che sembrano le nostre mamme XD

      Elimina
  5. Scusa ma sono rimasta scioccata quando ho letto la tua età!
    Mi cara te hai fatto un patto col diavolo,altro che skin care?!?! Stai benissimo !!!
    Per quanto riguarda i prodotti posso dire di aver provato l'acqua micellare e il tonico di l'oreal e sono veramente ottimi.
    Mi hai incuriosita con il siero all'acqua di rose (anche io adoro l'acqua di rose) e con le maschere della Garnier ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti qualcosa devo aver firmato.... non so se era il diavolo o un vampiro ;)
      Scherzi a parte, ho cominciato a curarmi veramente presto e con tanta costanza e la cosa ha dato i suoi frutti.
      Secondo me il siero all'acqua di Rose ti piacerà. E anche le maschere Garnier :) sono una libidine da fare. Specialmente ora che c'è caldo.

      Elimina
  6. i miei complimenti... una skin care routine decisamente completa e ben articolata.... e complimenti anche per l'età.... decisamente non li dimostri.....!!! e concludo nel dirti che mi sento un po' meno sola in questo mondo di blogger giovanissime... io faccio 39 anni questa settimana quindi siamo coetanee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei sola :) e ti assicuro che siamo in diverse over 35 e anzi ne approfitto per farti gli auguri di compleanno. Grazie mille per i complimenti.

      Elimina
  7. Adoro leggere i post della skincare, è vero che è molto personale, ma penso che degli spunti utili si possono comunque trovare!!
    Avevo letto in alcuni tuoi post precedenti l'amore per la linea olio straordinario di L'Oreal, l'ho vista diverse volte nei negozi, ma mi risero di provarla quando ho terminato diversi prodotti che ho già iniziato (e che non finiscono mai -.-)
    D'estate, ti dico la verità, la mia skincare dipende molto dalla giornata. Soffro il caldo, e anche io sudo un sacco, quindi avere creme o roba varia addosso mi da solo fastidio!! Reggo meglio i tonici, l'acqua micellare per struccarmi, le salviette...ma troppe cose no!!
    Per struccarmi ora sto usando l'acqua micellare delicata di Bottega Verde e le salviette della stessa linea; poi applico il contorno occhi all'aloe sempre di BV e dopo dipende dal caldo, certi giorni non riesco nemmeno a truccarmi -.-
    Comunque rileggendo gli anni che hai, so che può sembrare una frase fatta, ma ti giuro, non l'avrei mai pensato!
    Ti davo al massimo la mia età!! (29 anni)
    L'ultimo argomento che mi interessava approfondire è quello delle creme antirughe. Ho provato ad usarle (di quelle di marchi da supermercato, tipo l'oreal o nivea ecc...) ma per il giorno le trovo veramente troppo ricche, non riesco a reggerle, forse ho anche poca conoscenza di questo tipo di prodotti, magari riesco ad avere spunti grazie a te!!
    Per finire ti invidio per le labbra...io lo scrub lo devo fare spesso perché si seccano facile e poi applico il burro di cacao all'argan dell'Erbolario.
    Un bacione!!

    http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che il mio post ti sia stato utile, è nato proprio con l'intento di dare qualche spunto, perchè è ovvio che ogni pelle è un caso a se stante. Anche a me piace leggere i post di skincare, proprio per trovare nuovi prodotti e nuovi stimoli.
      E' un sacco di tempo che non acquisto da Bottega Verde ma ho sempre trovato prodotti molto validi, proprio a livello di anti age. C'era una linea al Retinolo che amavo follemente, ora mi sfugge il nome, ma poi l'hanno tolta dal commercio. E' stato un grande dolore. C'era un contorno occhi che era davvero una bomba.
      Ormai come anti age uso molto L'Oreal (come si può notare) e mi trovo bene. Ho provato un po' tutte le linee.
      Grazie mille per il complimento... ^___^ ben vengano frasi fatte così... che poi io non le ritengo frasi fatte ^__^
      Un bacione anche a te

      Elimina
  8. Cara, non so cosa darei per avere la tua pelle in generale e alla tua età (che non è che sia così lontana dalla mia). La pelle del viso è il mio più grande cruccio da una ventina d'anni e purtroppo è così capricciosa che se le dò più cure del normale si risente e regisce male -_-". Avendo una pelle così diversa i prodotti che abbiamo in comune si riducono al solo Addolcilabbra, al momento io sto usando quello alla Torta di mele e mi piace un sacco come profumazione, però voglio provare l'acqua micellare bifasica della Garnier e il Revitalift per il contorno occhi, a dirla tutta anche quello scrub cremoso di Geomar mi ispira!
    (PS sorry per il fuori tema, se vuoi testare la follia di Murakami ti consiglio Kafka sulla spiaggia, ne è un buon esempio! Sono alla terza puntata di TP e non ci sto capendo nulla, attendo con ansia il momento in cui tutto risulterà più chiaro e collegato :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parto subito dal fuori tema, molto gradito per altro, e mi segno il libro di Muramaki da leggere. TP è veramente folle. Neanche io ci sto capendo molto, ma penso che la cosa sia voluta. Lynch comunque lo amo. Non c'è storia.

      Io ti darei un po' della mia pelle in cambio di un po' dei tuoi capelli. Un po' per uno e stiamo bene in due. L'addolcilabbra alla torta di mele l'ho preso anch'io. Appena finito questo alla Vaniglia, lo proverò.
      L'acqua micellare te la consiglio caldamente, c'è anche per pelli sensibili. Il contorno occhi a me piace da morire, ma se hai la pelle reattiva, non vorrei fosse troppo aggressivo.

      Elimina
  9. io con le maschere della Garnier non mi sono trovata bene :( in particolare ho provato quella per pelli sensibili e ho avuto l'effetto opposto :\

    RispondiElimina
  10. Ripeto, io sono bio lover, ma mi fai venire voglia di svuotare acqua e sapone! Anche io adoro l'acqua di rose!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, faccio vacillare le tue buone abitudini.

      Elimina
  11. Oh che bel post! Io ero tra quelle che ti avevano chieste dell'automassaggio per cui grazie mille *_*
    Non parliamo di gineprai che io domenica ci sono finita fisicamente e, avendo la tuta, mi sono combinata le gambe che non ti dico XD
    Ti dirò io sono un po' scettica nell'uso di antirughe troppo pesanti rispetto alla propria età. Più che altro perché ho notato che su di me, non si assorbono mai, ma soprattutto mi fanno venir fuori un sacco di brufoli. La mia pelle proprio non li regge.
    Per quanto riguarda la rimozione del trucco io al momento sto utilizzando balsamo struccante, detergente schiumoso e latte detergente. Sembra (anzi è) un po' di roba, ma l'effetto sul viso lo noto: a parte che mi cadono 0-1 ciglia, mentre con altri metodi almeno un paio (e con il bifasico fior di magnolia anche di più), ma noto proprio la pelle più pulita e distesa.
    Come idratanti al momento mi sono data ai campioncini. Ne sto facendo fuori parecchi, ma avevo troppa paura che si fossero rovinati come mi è capitato in passato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia pelle regge bene. Diciamo che ho provato praticamente di tutto e difficilmente ho avuto reazioni negative. Fortunatamente non ho mai sofferto di acne, nemmeno da ragazzina, quindi vado abbastanza sul sicuro. Solo con una crema di Strivectin avevo avuto una reazione. Ma quella era davvero troppo concentrata per la mia età.
      Anche a me capita di usare più prodotti insieme per struccarmi. Magari olio e poi latte detergente e la differenza la noto anch'io.

      Elimina
  12. io mi rifiuto di credere che tu abbia 39 anni. ne dimostri molti, ma molti di meno. complimenti!!!
    e complimenti anche per la pazienza che hai di utilizzare tutte le sere tutta questa roba, io sono molto più sbrigativa. Sono pigrissima!!!

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio ^___^ Cerco di impegnarmi per rallentare l'invecchiamento.
      Per me la cura della pelle è una coccola quindi non mi pesa, ma capisco che usare tutta questa roba, può risultare noioso.

      Elimina
  13. Quei video di automassaggio sono interessantissimi, mi hai fatto scoprire qualcisa di nuovo, grazie!

    RispondiElimina

La moderazione dei commenti è volta ad evitare lo spam. Ogni commento positivo o negativo che sia, verrà pubblicato purché educato. Niente link per favore ^__^